Grono: A 13 chiusa temporaneamente al traffico a causa delle forti precipitazioni  

04.07.2000
Un nubifragio abbattutosi sulla Mesolcina nel corso di martedì mattina ha causato ingenti danni materiali. La A13 ha dovuto essere chiusa temporaneamente al traffico a causa di un cavo dell’alta tensione che pendeva a pochi metri dal suolo sulle corsie dell’autostrada.
Un forte temporale, accompagnato da grandine e da forti raffiche di vento, si è abbattuto martedì sulla bassa Mesolcina, nella zona compresa tra Roveredo e Cama. La pioggia caduta con forte intensità ha causato nel giro di circa dieci minuti gravi danni ad innumerevoli edifici della regione. L’autostrada A13, tra Lostallo e Grono, ha dovuto essere chiusa al traffico a causa di un cavo dell’alta tensione, che a seguito delle precipitazioni, pendeva sulle carreggiate, ostacolando il transito. Contemporaneamente anche la strada cantonale è rimasta bloccata in più punti a causa di diversi alberi sradicati. Squadre dei pompieri, dell’ufficio tecnico cantonale e della polizia sono state impegnate a lungo nell’opera di ripristino degli assi stradali e per valutare i danni causati dal nubifragio. La situazione si è normalizzata con il diminuire delle precipitazioni. Fortunatamente non si lamentano feriti. L’ammontare totale dei danni non è al momento quantificabile. Nelle altre vallate del Grigioni italiano non si sono registrate precipitazioni di rilievo.

Quelle: Kantonspolizei Graubünden