Terreni/Immobili  

Acquisto di terreni senza permesso

Cittadini degli stati appartenenti all’UE/AELS con domicilio in Svizzera non sono ritenuti delle persone all’estero e per l’acquisto di immobili hanno gli stessi diritti dei cittadini svizzeri.

Le persone all’estero possono acquistare terreni a certe condizioni. I seguenti terreni, se utilizzati a scopo commerciale, possono essere acquistati senza permesso:

  • edifici di fabbricazione
  • magazzini
  • uffici
  • centri commerciali
  • negozi
  • alberghi
  • ristoranti
  • laboratori artigianali / officine
  • ambulatori medici
  • abitazioni che hanno necessità aziendali o per le quali non sia possibile e spropositata una divisione dal terreno aziendale
  • appezzamenti di terreno di circa un terzo e in casi speciali fino alla metà dell’area totale, per un ampliamento a medio termine di una sede aziendale esistente o ancora da costituire

 

Acquisto di abitazioni principali senza permesso

Si possono acquistare abitazioni principali (come case unifamiliari, appartamenti condominiali) e terreno edificabile presso il domicilio dell’acquirente anche senza permesso. Sono necessarie le seguenti premesse:

  • l’acquirente deve essere in possesso di un permesso di soggiorno annuale (permesso B)
  • l’acquirente stesso deve occupare l’abitazione, finché egli ha il suo domicilio in questo luogo
  • bisogna iniziare i lavori di costruzione sul terreno edificabile entro un anno

 

Acquisto di abitazioni soggette a permesso

Il permesso è necessario per le seguenti abitazioni:

  • abitazioni di vacanza e unità abitative in una dépendance d’albergo (albergo che gestisce appartamenti)
  • abitazioni secondarie (in un luogo ove esistono relazioni strette e degne di protezione; soggiorni in media di 2-3 giorni la settimana sono la premessa)

Troverà una panoramica aggiornata sugli immobili/terreni edificabili disponibili sulla piattaforma immobiliare al sito www.gkb.ch