Leggero incremento della popolazione grigionese nel 2007  

28.08.2008
Grazie all'immigrazione di persone dall'estero e a un leggero incremento del numero delle nascite, alla fine del 2007 la popolazione grigionese è cresciuta dello 0,4%. Tra la popolazione residente straniera, il gruppo formato dai cittadini tedeschi non solo è di gran lunga il gruppo cresciuto maggiormente, ma è anche il gruppo di stranieri più rappresentato nei Grigioni.

Leggero incremento della popolazione nei Grigioni
La popolazione residente nel Cantone dei Grigioni al 31 dicembre 2007 è, con 188'762 persone, superiore a quella del 2006 (187'920). La popolazione grigionese è dunque aumentata solo dello 0,4%, mentre a livello svizzero la popolazione è cresciuta dell'1,1%.

Se si considerano gli ultimi dieci anni, la popolazione dei Grigioni è cresciuta in media dello 0,2% all'anno (CH: 0,7%). A livello nazionale nello stesso periodo solo sei altri Cantoni hanno registrato una crescita minore.

All'interno del Cantone, nel 2007 la popolazione si è sviluppata in modo differente. Con un +1,6% l'Engadina Bassa ha registrato il tasso di crescita maggiore; mentre con una crescita dell'1,0% sono solo la Mesolcina e la regione del Grigioni settentrionale a segnare una crescita che raggiunge quasi la media svizzera. A segnare il calo maggiore è stata la Val Monastero (-2,5%). Hanno registrato forti perdite anche la Calanca (-1,3%), la regione del Grigioni centrale (-0,6%), nonché Davos e la Bregaglia (entrambi -0,5%).

Saldo positivo grazie all'immigrazione dall'estero e tassi di natalità stabili
Nel 2007, il numero di decessi (1'685) è stato superiore al numero delle nascite (1'599) nel Cantone. Il saldo negativo delle nascite è però stato più che compensato dal saldo dell'immigrazione, ampiamente in campo positivo, così che, in generale la popolazione è leggermente aumentata. La differenza è dovuta all'immigrazione dall'estero (+1'514); il numero di persone che hanno lasciato i Grigioni per trasferirsi in un altro Cantone è stato di 815 unità superiore a quello delle persone giunte da altri Cantoni. Rispetto all'anno precedente, nel 2007 il numero delle nascite nei Grigioni è salito a 1'599 (2006: 1'533). Di fronte al valore tuttora basso nel confronto storico, è probabilmente ancora troppo presto per parlare di un'inversione di tendenza.

I cittadini tedeschi sono il nuovo gruppo di stranieri più numeroso
Nel Cantone dei Grigioni, alla fine del 2007 la percentuale di popolazione straniera era del 14,8%, mentre la media svizzera si collocava al 21,1%. In sette Cantoni, la percentuale di popolazione straniera è inferiore a quella dei Grigioni.
Con il 21,7% i cittadini tedeschi rappresentano per la prima volta il gruppo più grande di popolazione straniera residente permanente. Una percentuale quasi uguale viene raggiunta dalla popolazione portoghese (21,0%), e da quella italiana (20,0%). Oltre a questi tre gruppi di popolazione straniera, che continuano a dominare, nell'ultimo anno è aumentata a un livello più basso soprattutto l'immigrazione dai vecchi Stati dell'UE Francia (+ 5,5%), Paesi Bassi (+ 4,4%), nonché Austria (+ 3,3%). Per contro, nel Cantone dei Grigioni sono in diminuzione le cifre della popolazione dei Paesi balcanici Serbia (-3,6%), Bosnia-Erzegovina (-6,6%) e Macedonia (-2,7%).

Quasi tre quarti della popolazione grigionese abitano in comuni con più di 1'000 abitanti
Con 22 abitanti, Portein è il comune più piccolo del Cantone dei Grigioni. Anche in altri 28 comuni il numero di abitanti è inferiore a 100. Il numero di abitanti che vivono in questi 29 comuni, ossia il 14,1% di tutti i comuni grigionesi, ammonta allo 0,9% della popolazione cantonale.
104 comuni, ossia la metà dei comuni del Cantone, presentano un numero di abitanti compreso tra 100 e 499 persone. In questi comuni abita il 14,2% della popolazione grigionese.
27 comuni appartengono alla categoria di comuni con una popolazione compresa tra 500 e 999 persone. 19'729 persone, ossia il 10,5% di tutti i grigionesi, vivono dunque nel 13,1% dei comuni grigionesi.
Nel Cantone dei Grigioni vi sono infine 46 comuni (22,4% di tutti i comuni) con una popolazione superiore a 1'000 persone. Quasi tre quarti della popolazione cantonale abitano in questi comuni.

Organo: Ufficio dell'economia e del turismo
Fonte: it Ufficio dell'economia e del turismo