Comunicato del Governo del 30 ottobre 2014

Il Governo grigionese ha approvato un progetto finalizzato al potenziamento delle offerte escursionistiche e alla promozione del turismo estivo nel Cantone dei Grigioni. 

Approvato il nuovo progetto graubündenHIKE
A graubündenBIKE succede graubündenHIKE. Il Governo ha approvato un progetto per la promozione del turismo escursionistico negli anni 2015 – 2018, stanziando un contributo per un totale di 800 000 franchi nel quadro della Nuova politica regionale (NPR) di Confederazione e Cantone. I costi complessivi del progetto del Servizio per il traffico non motorizzato dell'Ufficio tecnico dei Grigioni ammontano a 3,2 milioni di franchi. Sulla base delle esperienze raccolte con il progetto di promozione dell'attività in mountain bike graubündenBIKE, si intendono ora migliorare anche le condizioni quadro nel settore traffico non motorizzato/escursionismo nei Grigioni. L'obiettivo è accrescere la competitività del Cantone e in particolare aumentare i pernottamenti e le frequenze di utilizzo registrate dalle imprese di trasporto nei mesi estivi. Verrà tra l'altro sottoposta a esame, in collaborazione con i comuni e le organizzazioni turistiche, la rete cantonale di sentieri escursionistici. Si procederà anche a una selezione delle escursioni più interessanti e saranno avviati progetti pilota per ottimizzare l'offerta. Con associazioni nazionali e ditte andranno infine sviluppate collaborazioni specifiche incentrate sull'escursionismo. Nell'ambito del progetto sono previste complessivamente oltre 30 misure. Il Servizio per il traffico non motorizzato dell'Ufficio tecnico incaricherà un servizio esterno di fornire sostegno nell'attuazione della strategia (direzione del progetto). 
 

Dai comuni e dalle regioni 
  • Guarda: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale del 1° maggio 2014 decisa dal Comune di Guarda. Una superficie residenziale e artigianale di circa 2500 metri quadrati in località Pramanan viene così attribuita alla zona agricola. Il dezonamento viene parzialmente compensato da azzonamenti più piccoli per un totale di 336 metri quadrati. La nuova pianificazione delle utilizzazioni comprende inoltre la determinazione della prima e della seconda tappa di una strada di allacciamento prevista lungo il margine settentrionale del villaggio di Guarda, che dalle località Chant Val e Pramanan dovrà condurre alla località Prà Mazun.
  • Lantsch/Lenz: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale, decisa dal Comune di Lantsch/Lenz il 4 dicembre 2013. La revisione parziale comprende la determinazione di una zona con terreni secchi in relazione all'ampliamento della zona di campeggio in località Sozas. 
 
Contributi cantonali a favore di diverse istituzioni 
  • Weisse Arena Bergbahnen AG: per la costruzione del Freestyle Park a Laax, alla Weisse Arena Bergbahnen AG viene garantito un contributo cantonale di 500 000 franchi nel quadro della Concezione degli impianti sportivi di importanza nazionale (CISIN). Anche la Confederazione verserà un contributo CISIN di pari importo. Con l'impianto si intendono creare tra dicembre e marzo condizioni di allenamento ideali per gli atleti di Swiss-Ski nei settori del freestyle (disciplina freeski) e dello snowboard. L'impianto offre inoltre condizioni ideali per continuare a svolgere competizioni internazionali. I costi d'investimento complessivi ammontano a circa 7,7 milioni di franchi. 

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni