La Commissione approva l'attuazione della "iniziativa sul carbone"

La Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia ha discusso in via preliminare il messaggio del Governo concernente l'attuazione dell'iniziativa popolare cantonale "Sì all'energia pulita senza carbone" (revisione parziale della Costituzione cantonale), sostenendola.

La Commissione del Gran Consiglio per l'ambiente, i trasporti e l'energia, presieduta da Andreas Felix e riunitasi alla presenza del Presidente del Governo Mario Cavigelli e di altri rappresentanti dell'Amministrazione cantonale, ha sottoposto a esame preliminare il messaggio del Governo concernente l'attuazione dell'iniziativa popolare "Sì all'energia pulita senza carbone". La Commissione chiede al Gran Consiglio di procedere alla revisione della Costituzione cantonale come presentata nel messaggio del Governo e di raccomandare al Popolo l'accettazione di questo progetto.
Il 22 settembre 2013, il Popolo grigionese aveva approvato l'iniziativa popolare cantonale "Sì all'energia pulita senza carbone", formulata sotto forma di proposta generica. L'iniziativa chiede l'inserimento nella Costituzione cantonale di una ferma dichiarazione contro le centrali a carbone e, per le società con partecipazione del Cantone, la rinuncia a investimenti in centrali a carbone. Con il messaggio, il Governo sottopone al Gran Consiglio una regolamentazione che concretizza le richieste dell'iniziativa. Secondo la Commissione, con la disposizione costituzionale proposta viene garantito che il Cantone non acquisti nuove partecipazioni in società con centrali a carbone. Inoltre, se necessario, nel quadro delle proprie possibilità giuridiche e politiche, il Cantone viene obbligato a provvedere affinché non vengano più effettuati investimenti in centrali a carbone. Secondo il parere unanime della Commissione, la proposta del Governo corrisponde alle intenzioni dell'iniziativa. In questo modo, secondo la Commissione viene al contempo ancorata nella Costituzione cantonale una ferma dichiarazione contro le centrali a carbone. La revisione parziale della Costituzione cantonale è soggetta a referendum obbligatorio. Il Gran Consiglio deciderà in merito al progetto del Governo nella sessione di dicembre 2014. 
 

Persona di riferimento:
Presidente della Commissione Andreas Felix, tel. 079 445 50 71


Organo: Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia
Fonte: it Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia