Comunicato del Governo del 13 novembre 2014

Il Governo grigionese ha avviato due nuove campagne di risparmio energetico per edifici. Inoltre, il Governo ha adeguato l'ordinanza sul personale. 

Due nuove campagne di promozione per una maggiore efficienza energetica
Il Cantone lancia due nuove campagne di promozione limitate nel tempo relative all'efficienza energetica. Nel 2015 e nel 2016, su domanda verranno sostenuti con contributi sia la sostituzione di impianti di illuminazione in edifici non abitativi, sia risanamenti Minergie. Fatta salva l'approvazione del preventivo da parte del Parlamento, per il 2015 il Governo ha stanziato in totale 900 000 franchi per le due campagne di promozione. L'ammontare del budget di promozione per il 2016 verrà stabilito in un secondo tempo.
La sostituzione di un impianto convenzionale di illuminazione esistente con un'illuminazione moderna a LED può portare a un risparmio energetico superiore al 60 per cento. Per la sostituzione avente diritto a contributi di un'illuminazione fissa in edifici non abitativi esistenti devono essere utilizzati impianti d'illuminazione (fonti luminose, alimentatori e involucri dei dispositivi luminosi) ottimizzati dal punto di vista energetico. Vengono considerati risanamenti a partire da una superficie da illuminare pari a 200 metri quadrati.
Con la campagna di promozione per risanamenti Minergie va colmata una lacuna. In questo modo, il numero di risanamenti completi di edifici a seguito di programmi di promozione già esistenti va ulteriormente aumentato. Il risanamento Minergie con diritto a contributi deve portare a un investimento nell'involucro dell'edificio o in un impianto tecnico-abitativo.
La documentazione e le domande relative alle campagne di promozione potranno essere scaricate dal sito internet dell'Ufficio dell'energia e dei trasporti a partire dal 1° gennaio 2015 (www.aev.gr.ch). 
 
Ordinanza sul personale: previdenza per la vecchiaia e allattamento sul posto di lavoro
Il Governo ha modificato l'ordinanza sul personale. La revisione parziale, che entrerà in vigore il 1° gennaio 2015, concerne la ripartizione dei contributi alla Cassa pensioni e l'allattamento sul posto di lavoro.
Per quanto riguarda il primo punto, l'ordinanza viene adeguata alla legge sulla Cassa pensioni dei Grigioni modificata dal Gran Consiglio. Viene creata una nuova categoria d'età (20–24 anni), per la quale viene riscosso un contributo di risparmio pari in totale al sette per cento. Inoltre, il contributo di risparmio a partire dai 45 anni viene aumentato in totale dell'uno per cento. La nuova graduazione dei contributi di risparmio richiede un adeguamento della ripartizione dei contributi alla Cassa pensioni tra l'Amministrazione cantonale quale datore di lavoro e i collaboratori quali lavoratori.
Per l'attuazione dell'impegno di diritto pubblico concernente la computazione delle assenze delle collaboratrici per l'allattamento come tempo di lavoro retribuito, a titolo di novità nell'ordinanza sul personale ci si riallaccia direttamente alla regolamentazione della legislazione federale sul lavoro. L'Amministrazione cantonale riprende così le direttive sancite dal diritto federale valide sia per l'economia privata, sia per le istituzioni cantonali autonome di diritto pubblico. 

Il bacino d'invaso Molina viene svuotato per permettere lavori di riparazione
Il Governo ha rilasciato con condizioni alla Calancasca AG, Lostallo, l'autorizzazione per lo spurgo e lo svuotamento del bacino d'invaso Molina nel Comune di Buseno. Il bacino Molina è stato messo in esercizio nel 1951 e raccoglie le acque della Calancasca. Svuotando il bacino d'invaso, è possibile procedere a una riparazione necessaria dello scaricatore di fondo. Si prevede una durata dei lavori di riparazione di tre - quattro settimane. 

Approvata la modifica della legge sull'imposizione degli oli minerali
Il Governo grigionese accoglie con favore una modifica della legge sull'imposizione degli oli minerali a livello federale per l'esenzione parziale dall'imposta per veicoli adibiti alla preparazione di piste. I veicoli adibiti alla preparazione di piste vanno esentati dall'imposta sugli oli minerali nella misura in cui tale gettito fiscale è destinato al traffico stradale. La revisione parziale della legge sull'imposizione degli oli minerali si è resa necessaria a seguito di una mozione del Consigliere agli Stati Isidor Baumann, accolta dal Parlamento federale. Il Governo grigionese sostiene la richiesta di questa mozione senza alcuna riserva. La mozione contribuisce a rafforzare il turismo invernale in Svizzera e in particolare nella regione di montagna. Tuttavia, con il progetto di revisione il mandato del Parlamento non viene attuato secondo quanto richiesto. La mozione Baumann non contiene criteri ecologici per l'esen¬zione in maniera differenziata sulla base dell'equipaggiamento con filtri antiparticolato. Il Governo respinge questo elemento. 
 

Dai comuni e dalle regioni 
  • Albula/Alvra: viene approvata la legge fiscale del nuovo Comune di Albula/Alvra (prima Comuni di Alvaneu, Alvaschein, Brienz/Brinzauls, Mon, Stierva, Surava e Tiefencastel) del 27 giugno 2014.
  • Calanca: viene approvato lo Statuto del nuovo Comune di Calanca (prima Comuni di Arvigo, Braggio, Cauco e Selma) del 19 ottobre 2014.
  • Ferrera: viene approvata la revisione parziale della legge fiscale del Comune di Ferrera del 17 giugno 2014. Con la revisione viene creata la possibilità di riscuotere una tassa di soggiorno e di promozione turistica.
  • Landquart: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale, decisa dal Comune di Landquart il 18 maggio 2014. La revisione parziale contiene da un lato una revisione del piano delle zone per il rinnovo dell'insediamento nel quartiere "Ried". È prevista la costruzione di un nuovo albergo, nonché una nuova palestra multiuso. D'altro lato, con la nuova pianificazione delle utilizzazioni viene permesso alla Ziegelei Landquart AG di espandere l'estrazione di argilla nel comparto "Zur Burg".
  • Luzein: viene approvata la nuova legge sulle tasse di soggiorno del Comune di Luzein del 18 giugno 2014. La legge sulle tasse turistiche può essere considerata conforme al diritto di rango superiore.
  • Mesocco: vengono approvate con riserva le revisioni della pianificazione locale del Comune di Mesocco del 12 marzo 2012 concernente i limiti del bosco, finora sospesi, nonché del 18 marzo 2013 comprendente un piano delle zone 1:2000 Campagna d'Andergia.
  • Rhäzüns: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale del Comune di Rhäzüns del 27 marzo 2014. Il progetto è una rielaborazione della revisione totale del 18 marzo 2009. Sono ad esempio state apportate diverse correzioni relative al trattamento di oggetti da proteggere secondo la legislazione sulla protezione della natura e del paesaggio. Inoltre, nel quadro della rielaborazione sono stati aggiunti due percorsi per mountain bike nel piano generale di urbanizzazione.
  • Scuol: viene approvato lo Statuto del nuovo Comune di Scuol (prima Comuni di Ardez, Ftan, Guarda, Sent, Scuol e Tarasp) del 24 agosto 2014.
  • Zernez: viene approvata la legge fiscale del nuovo Comune di Zernez (prima Comuni di Lavin, Susch e Zernez) del 23 giugno 2014.
  • Zillis-Reischen: viene approvata la revisione parziale della legge fiscale del Comune di Zillis-Reischen del 13 dicembre 2013. La revisione concerne il termine di pagamento.

Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni 
  • Servizi psichiatrici dei Grigioni: ai Servizi psichiatrici dei Grigioni viene garantito un sussidio edilizio cantonale di 114 720 franchi per la sostituzione dell'ascensore nel centro abitativo Rothenbrunnen. La garanzia avviene su riserva della certezza del finanziamento residuo.

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni