Mesolcina e valle del Reno: Diversi furti con scasso chiariti

La Polizia cantonale dei Grigioni ha chiarito 30 furti con scasso compiuti e tentati. I delitti sono stati perpetrati in due serie ben distinte nel lasso di tempo tra il maggio e l'agosto 2017.

L'autore, un 42 enne cittadino albanese residente in Italia veniva arrestato nel canton San Gallo. Trasferito in Mesolcina ammetteva di aver commesso 30 furti con scasso compiuti e tentati ai danni di vari edifici privati e commerciali tra Roveredo e Malix. La refurtiva, perlopiù composta da denaro contante, ammonta a più di una decina di migliaia di franchi. I danni cagionati sono più del doppio del bottino.

-
Uno degli edifici colpiti