TextID MasterPage.Accessibility.Head.ContentBody (de-CH) not found

Soazza: incidente mortale in montagna

Sabato sul mezzogiorno un 38enne portoghese domiciliato a Cama decedeva in un incidente in montagna in zona Alp de Pindeira.

Sabato mattina il 38enne, accompagnato da altre due persone, si dirigeva in zona Alp de Pindeira alla ricerca di pecore. La vittima percorreva un sentiero impervio portando seco una pecora legata ad una corda. Improvvisamente lo stesso scivolava, precipitando in seguito per ca. sei metri lungo una parete rocciosa. Essendo gli accompagnatori sprovvisti di telefono cellulare, uno dei due lasciava il luogo dell'incidente raggiungendo il paese di Soazza per allarmare i soccorsi. Causa le precarie condizioni meteorologiche, la macchina dei soccorsi doveva raggiungere a piedi il luogo dell'evento. Sul posto il medico della REGA poteva unicamente constatare il decesso del trentottenne. Il corpo veniva poi trasportato a valle con l'aiuto di alcuni militi del CAS e dei sanitari.

All'intervento hanno preso parte undici militi del CAS, tre soccorritori della Rega, tre sanitari dell'ambulanza del Moesano, due persone del Care Team Ticino, due impiegati del comune di Soazza e la polizia cantonale dei Grigioni.

-