Navigazione principale

Contenuto della pagina

Statistica della pesca dei Grigioni

La statistica della pesca dei Grigioni è uno strumento web interattivo per l'interrogazione e la rappresentazione di dati relativi alla pesca nei Grigioni. Non importa se Le interessi il numero di trote di lago canadesi catturate nei laghi di montagna o quello delle licenze per giovani che sono state vendute oppure se desideri conoscere la variazione nel corso del tempo del numero di pesci introdotti in una determinata regione dei Grigioni. Grazie alla statistica interattiva della pesca dei Grigioni ha la possibilità di richiedere analisi su misura dei seguenti insiemi di dati e di ottenere in modo semplice la risposta sotto forma di rappresentazione grafica o di tabella oppure quale file da scaricare. Cliccare qui per accedere allo strumento. Link al Tool

Statistica sulle catture

Con la revisione della legge cantonale sulla pesca avvenuta nel 2002, nel Cantone dei Grigioni è anche stata introdotta la statistica sulle catture. Da allora, chi pratica la pesca lungo corpi d'acqua grigionesi deve registrare tutte le catture e comunicare il risultato all'Ufficio per la caccia e la pesca. Un aspetto fondamentale della statistica sulle catture grigionese è che occorre documentare anche le uscite senza catture. La statistica sulle catture rappresenta uno strumento fondamentale per formulare affermazioni relative all'evoluzione degli effettivi e per ottenere importanti basi per la gestione dei corpi d'acqua.
Lo strumento web interattivo strumento web interattivo permette di effettuare interrogazioni dei dati della statistica sulle catture sotto forma di serie temporale, di andamento stagionale, di confronto regionale nonché di confronto tra le diverse specie di pesci. Inoltre gli insiemi di dati possono essere delimitati secondo regioni di pesca e categoria di corpo d'acqua.
Una sintesi delle principali evidenze risultanti dai dati annuali della statistica sulle catture si trova nel breve rapporto attuale relativo alla statistica sulle catture.

archivio dei rapporti relativi alla statistica sulle catture.

Gestione del patrimonio ittico (ripopolamento)

Uno dei compiti dell'Ufficio per la caccia e la pesca (UCP) previsti dalla legge consiste nel conservare e nel migliorare la fauna ittica e il suo habitat, nonché nel garantire uno sfruttamento sostenibile delle popolazioni di pesci attraverso la pesca con la lenza. A questo scopo, sulla base di un piano di gestione l'UCP pratica il ripopolamento con pesci in diversi corpi d'acqua. concetto di gestione 

Lo strumento web interattivo permette di effettuare interrogazioni relative alle cifre di ripopolamento sotto forma di serie temporale con delimitazione regionale nonché differenziando tra corsi d'acqua e laghi. strumento web interattivo 

Cifre relative alla vendita di licenze

Nei Grigioni è possibile acquistare vari tipi di licenza per esercitare la pesca. Questi si differenziano a seconda della durata di validità della licenza nonché dell'età e del domicilio fiscale (cantonale o extracantonale) del detentore della licenza.
Lo strumento web interattivo permette di effettuare interrogazioni relative al numero di licenze vendute, sotto forma di serie temporale e tenendo conto di tutti e tre i criteri summenzionati.
Strumento web interattivo