Navigazione principale

Contenuto della pagina

Il traffico di transito aggira Ilanz

La strada della Val Lumnezia e quella per Vals vanno collegate direttamente alla strada dell'Oberalp tramite una circonvallazione a ovest di Ilanz. In questo modo il centro della cittadina potrà essere sgravato efficacemente dal traffico di transito diretto verso Obersaxen, verso la Val Lumnezia e quella di Vals. Il progetto di circonvallazione elaborato sarà esposto pubblicamente a Ilanz dal 22 agosto al 22 settembre 2011. La realizzazione dell'opera da 26 milioni di franchi durerà da quattro a cinque anni. 

Übersicht Umfahrung Ilanz West

L'allacciamento di Ilanz e quindi anche delle valli laterali della sponda destra del Reno alla rete stradale principale avviene finora esclusivamente tramite il ponte sul Reno. Dato che i binari della Ferrovia Retica incrociano l'imbocco del ponte, qui si formano regolarmente lunghe colonne a seguito dei numerosi passaggi di treni. Per questo motivo nel 2002 è stato esposto pubblicamente il progetto di una circonvallazione a ovest. Esso è pero fallito a causa di un ricorso dinanzi al Tribunale amministrativo. A seguito della sentenza, il cosiddetto Bierkeller, lungo la strada della Val Lumnezia, all'uscita di Ilanz, deve essere mantenuto, fatto che influisce sul tracciato della circonvallazione prevista. Il progetto di circonvallazione rielaborato e modificato in diversi punti viene ora esposto pubblicamente dal 22 agosto al 22 settembre 2011 presso la Città di Ilanz e presso il Cantone.

In generale, i tracciati delle strade in questione corrispondono al progetto d'esposizione del 2002. Quali differenze sostanziali vanno citati il mantenimento del Bierkeller e gli allacciamenti tramite una rotonda di Via Sogn Martin e di Via Santeri alla strada della Val Lumnezia. La circonvallazione con gli allacciamenti alle vie della città e alle strade di collegamento verso le valli laterali della sponda destra del Reno sgraveranno sensibilmente il centro di Ilanz, diversi quartieri e in particolare le zone Spaniu e Gravas dal traffico di transito.

Verso la sponda sinistra del Reno, la strada della Val Lumnezia viene collegata alla strada dell'Oberalp tramite una rotonda. La parte settentrionale di Ilanz, le strade di collegamento per Ladir e Ruschein e il quartiere Grüneck vengono allacciati alla strada dell'Oberalp attraverso Via Crappa Gosse. In seguito a ciò, l'attuale allacciamento Ilanz West viene smantellato. Il tracciato della strada dell'Oberalp viene risanato su una lunghezza di circa 790 metri, mentre nel settore della rotonda Ilanz West viene completamente rifatto. La larghezza della carreggiata delle strade d'accesso viene adeguata alla nuova funzione e misura 6 metri.

Il ponte tra la rotonda Ilanz West e l'impianto della protezione civile, lungo 270 metri, oltre al Reno anteriore attraversa anche la zona industriale California, la Ferrovia Retica e la Via Santeri. Oltre a fungere da protezione contro le cadute, i muri parapetto impediscono al contempo la diffusione del rumore nell'attigua zona residenziale a est. A sud-est dell'impianto della protezione civile viene costruita la nuova rotonda per la strada della Val Lumnezia. Qui la Via Sogn Martin, l'accesso alla zona industriale e alla Via Santeri, nonché la vecchia strada per Flond si allacciano alla strada per la Val Lumnezia. Il traffico, in particolare quello pesante da e per Vals, a titolo di novità passerà da Via Sogn Martin per raggiungere la strada dell'Oberalp e la zona industriale.

Sono stati preventivati costi complessivi pari a circa 26 milioni di franchi. È prevista una durata dei lavori di quattro-cinque anni.