Zum Seiteninhalt

Maggiore sicurezza in caso di piene a St. Moritz

Il Governo ha approvato un progetto per l'arginatura dell'Ovel da Staz a St. Moritz e a tale scopo ha concesso un contributo cantonale pari al massimo a circa 1,79 milioni di franchi. Dopo forti precipitazioni verificatesi due anni fa, il torrente è straripato e ha inondato insediamenti, superfici industriali, strade, condotte di servizio e terreni coltivi. Il Comune di St. Moritz ha adottato subito le misure immediate urgentemente necessarie e successivamente ha elaborato un progetto ordinario di sistemazione del corso d'acqua al fine di ripristinare in maniera duratura la sicurezza contro le piene nei pressi dell'Ovel da Staz.

In sostanza il progetto consiste in una tratta oggetto di ampliamento lunga circa 900 metri. In futuro in caso di piene varie misure edilizie permetteranno di far defluire più acqua e di tenere lontano dai punti critici ghiaia, pietrisco e legno trasportati dal torrente. I costi complessivi del progetto ammontano a circa 8,97 milioni di franchi.

-
© Polizia cantonale dei Grigioni