Contenuto della pagina

Nuove prescrizioni per l'utilizzo di strade di collegamento cantonali

Dopo l'ampliamento di diverse strade cantonali viene ridefinito il peso massimo ammesso e viene abolito un divieto di circolazione per autocarri con rimorchio. Il peso massimo viene aumentato a 32 tonnellate sui seguenti tratti stradali: strada del passo dell'Umbrail, allacciamento Sta. Maria Val Müstair fino a Runc Süsom; Überlandquartstrasse, allacciamento di Grüsch paese fino all'allacciamento N28 di Grüsch centro; Überlandquartstrasse, da Pendlasand fino a Valzalum, Valzeinastrasse, da Sand fino a Boden; Pussereinstrasse, allacciamento Underpusserein fino all'allacciamento Büheli; strada per St. Antönien, da Chrüz fino all'allacciamento Sand e Rütistrasse, allacciamento Büel fino all'allacciamento Stapfa.

D'ora in poi per i seguenti tratti stradali il peso massimo ammesso sarà di 40 tonnellate: Überlandquartstrasse, allacciamento N28 di Grüsch centro fino a Pendlasand; strada per Valzeina, da Au fino a Sand e strada per Segnas, allacciamento Segnas fino a Pignola. Inoltre su quest'ultimo tratto stradale viene abolito il divieto di circolazione per autocarri con rimorchio.

In aggiunta altre due strade cantonali sono state rivalutate senza procedere a un ampliamento. Di conseguenza sulla strada per Lohn ora potranno circolare mezzi con un peso massimo pari a 32 tonnellate, mentre sulla strada dello Schamserberg potranno circolare mezzi con una larghezza massima di 2,55 metri.