Zum Seiteninhalt

Il progetto per il monitoraggio e l'allerta precoce a Brienz viene portato avanti

Il Governo ha approvato il progetto "Überwachung und Frühwarnung Brienz 2019 − 2024" del Comune di Albula/Alvra. Inoltre ha concesso un sussidio cantonale pari al massimo a 720 000 franchi in base alla legislazione forestale e un ulteriore sussidio pari al massimo a 54 000 franchi in virtù della legge stradale.

Nei pressi di Brienz/Brinzauls è in atto un cedimento su ampia scala che comporta continui episodi di crollo, i quali mettono in pericolo il paese e la strada cantonale. Sono già stati installati diversi sistemi di misurazione che hanno permesso di registrare e di monitorare i movimenti della massa rocciosa. Inoltre è stato installato un sistema di allarme ed è stato realizzato un dispositivo di sicurezza. Per continuare a monitorare i movimenti e a raccogliere indicazioni relative a pericoli acuti dovuti a eventi di ampia portata, per il prossimo periodo 2019 − 2024 vi è l'intenzione di portare avanti il sistema di preallarme esistente e ove necessario di integrarlo e di ampliarlo con nuovi impianti. Affinché sia possibile raccogliere in via permanente dati molto precisi riguardo a movimenti del pendio anche in caso di cattiva visibilità, fin da subito verrà impiegato un georadar.

-