Zum Seiteninhalt

Traffico non motorizzato

Wanderwege am Oberalppass
Sentieri escursionistici sul passo dell'Oberalp

Nel Cantone dei Grigioni il traffico lento gioca un ruolo sempre più importante sia nella mobilità quotidiana, sia nel tempo libero e nel turismo. Già oggi la popolazione locale e gli ospiti hanno a disposizione sul territorio grigionese circa 11'000 chilometri di sentieri escursionistici segnalati e oltre 4'000 chilometri di percorsi segnalati per mountain bike e biciclette. Negli ultimi anni, l'importanza della bicicletta è cresciuta anche quale elemento della mobilità quotidiana. In particolare lo sviluppo delle bici elettriche può contribuire a ridurre i picchi di traffico.

Per traffico lento si intendono gli spostamenti a piedi, su ruote o rotelle, segnatamente l'escursionismo, il ciclismo incluso l'utilizzo della mountain bike nonché gli spostamenti con mezzi simili a veicoli quali i pattini in linea. Non rientrano invece nel traffico lento le attività legate agli sport invernali (ad es. sci di fondo, passeggiate con le ciaspole), andare a cavallo, nonché forme di spostamento in acqua e in aria (ad es. rafting, parapendio). Conformemente alla legge stradale del Cantone dei Grigioni (LStra), a livello cantonale la competenza per le questioni inerenti il traffico lento spetta all'Ufficio tecnico dei Grigioni.

Grazie a questo servizio specializzato, al traffico lento nel Cantone viene attribuita l'importanza che merita in considerazione dei vantaggi ecologici ed economici che esso comporta. La legge federale sui percorsi pedonali e i sentieri (LPS) entrata in vigore nel 1985 e la legge stradale cantonale (LStra) sottoposta a revisione nel 2016 definiscono i compiti di Confederazione, Cantone e comuni nella pianificazione, costruzione e manutenzione delle reti per il traffico lento. Conformemente alla legge stradale cantonale, i comuni progettano, costruiscono e mantengono gli impianti per il traffico non motorizzato. Quale servizio specializzato per il traffico lento, l'Ufficio tecnico dei Grigioni coordina i diversi progetti nel Cantone, dirige i progetti cantonali, gestisce le reti del traffico lento, funge da punto di riferimento per domande di contributi ed è competente per la consulenza specialistica.

Cliccare qui per aprire il sito web del Servizio per il traffico non motorizzato