Navigazione principale

Contenuto della pagina

Nuova legislazione sui giochi in denaro

La nuova legislazione sui giochi in denaro è entrata in vigore il 1° gennaio 2021. Le lotterie di intrattenimento e le tombole non sono più soggette all'obbligo di autorizzazione. A partire da subito sono espressamente ammesse anche partite di poker nella cerchia privata. In veste di autorità cantonale competente l'Ufficio della migrazione e del diritto civile può autorizzare anche tornei di poker. Un'ulteriore modifica rilevante riguarda l'impianto di apparecchi automatici per i giochi di destrezza che tuttavia devono essere autorizzati dalla Gespa (fino al 31.12.2020 www.comlot.ch ; ab dal 1.1.2021 www.gespa.ch ).