Zum Seiteninhalt

Proroga del permesso di dimora

Di principio tramite il controllo abitanti possono essere inoltrate domande di proroga dei permessi di dimora. Le proroghe dei permessi sono tuttavia possibili soltanto se la durata di permesso che si trova alla base della rispettiva categoria di permesso non è già stata esaurita. Per le persone esercitanti attività lucrativa, la proroga deve essere richiesta dal datore di lavoro. Se anche il coniuge straniero del titolare del permesso esercita un'attività lucrativa, le domande di proroga devono essere inoltrate separatamente l'una dall'altra. Negli altri casi il datore di lavoro dello straniero esercitante attività lucrativa può chiedere anche la proroga del permesso di dimora degli altri membri della famiglia. La domanda deve essere inoltrata direttamente al controllo abitanti con il modulo "Domanda di permesso per stranieri UE/AELS (A1)" oppure "Domanda di permesso per stranieri (B1)" unitamente a una fotocopia del passaporto e a un contratto di lavoro attuale.