Contenuto della pagina

Informazioni per le scuole

Contatto cantonale per le scuole e per i media:

Ove possibile vi preghiamo di formulare la vostra richiesta nel modo più dettagliato possibile e di inviarcela via e-mail.

Scuole kfsinfo@amz.gr.ch
Media kfsmedien@amz.gr.ch

Telefono +41 (0)81 254 16 00

orari d'esercizio: lunedì - venerdì, ore 08.00 - ore 17.00

La popolazione è pregata di continuare a rivolgersi alla infoline della Confederazione al numero +41 58 463 00 00.
La popolazione di lingua italiana può rivolgersi anche alla hotline del Cantone Ticino: 0800 144 144.

 

Assistenza ai bambini

Nel Cantone dei Grigioni le scuole dell'infanzia, le scuole elementari, le scuole speciali, le strutture di custodia collettiva diurna, gli asili nido e i genitori diurni continueranno ad assistere i bambini che non possono essere assistiti a casa. Per attuare l'ordinanza del Consiglio federale, il Cantone ha emanato delle prescrizioni corrispondenti. L'offerta di assistenza allestita in tempi brevi per questa settimana viene quindi portata avanti, mentre i gruppi di gioco verranno chiusi.

Ulteriori informazioni

Promemoria per le istituzioni per la custodia di bambini

Scuola popolare

Scuola malgrado il corona - Risposte sull’andamento scolastico

Domande nell’ambito della scuola popolare (scuola dell’infanzia, scuola elementare, scuola di avviamento pratico e scuola secondaria, istituzioni di scuola speciale, scuola speciale e scuole private nel livello della scuola popolare)

  1. Alle domande rilevanti che concernono la scuola devono rispondere i responsabili dell’Ente scolastico (consiglio scolastico/direzione scolastica/ responsabili dell’istituzione).  
  2. Alle domande relative al mantenimento della salute dei bambini, degli adolescenti, dei genitori/titolari dell’autorità parentale, degli insegnanti e dell’ulteriore personale scolastico devono rispondere, per quanto possibile, i responsabili dell’Ente scolastico (consiglio scolastico/direzione scolastica/ responsabili dell’istituzione).
  3. Le domande relative al mantenimento della salute, che non possono trovare risposta a livello di Ente scolastico, devono essere indirizzate a kfsinfo@amz.gr.ch.

Scuola malgrado il corona

Formazione professionale e Formazioni transitorie

Indennità per lavoro ridotto per apprendisti

Misure per aziende formatrici, apprendisti, scuole professionali, offerte ponte, corsi interaziendali

  1. L'interruzione dell'insegnamento in presenza alle scuole professionali, alle offerte ponte e ai corsi interaziendali (CI) non coinvolge le aziende formatrici e non ha alcuna influenza sui stage in corso e su quelli previsti Gli apprendisti e i stagisti devono continuare la loro formazione in azienda secondo le disposizioni d'essa.
  2. Gli apprendisti, allievi e studenti devono continuare a compiere i loro compiti a casa. Per quanto possibile, la direzione della scuola sviluppa e attua una strategia che può consentire l'attuazione dell'istruzione a distanza. In vista di una probabile estensione dell'interruzione dell'insegnamento in presenza, a breve termine è possibile l'assegnazione di compiti tramite strumenti didattici online, e-mail ecc. Nella fase iniziale le persone in formazione sono a disposizione delle aziende fino al completamento dei lavori organizzativi per "l'insegnamento a distanza" (al più tardi entro il 3 aprile 2020).
  3. Le scuole, in base alle loro esigenze e particolarità, informano gli allievi, apprendisti, studenti e insegnanti dello sviluppo attraverso i canali d'informazione della scuola stessa. L'obiettivo è di garantire, per quanto possibile in queste condizioni difficili, la continuità della formazione e di consentire i massimi risultati di apprendimento.
  4. Nell'ambito delle possibilità, i docenti effettuano i controlli essenziali di apprendimento (esami) con gli strumenti dell'insegnamento a distanza.
  5. Durante il periodo di chiusura della scuola, fino a quando non verrà presa un'altra decisione, verranno mantenuti gli esami e le procedure di qualificazione previste.
  6. La direzione della scuola assicura che i processi principali per il funzionamento della scuola siano sostenuti - se necessario tramite home office - e che sia garantita la raggiungibilità delle persone chiave.
  7. L'Ufficio della formazione professionale deve essere immediatamente informato sulle misure adottate (via e-mail a info@afb.gr.ch).
  8. L'attuazione delle misure deve essere finanziata attraverso i contributi regolari. I contributi del Cantone non saranno sospesi durante questo periodo.
  9. Durante le vacanze scolastiche le scuole continueranno a funzionare come d'abitudine, vuole a dire che non ci saranno lezioni.
  10. Le organizzazioni dei corsi interaziendali sono responsabili del loro compito d’istruzione. Essi devono adottare misure adeguate. L'Ufficio della formazione professionale deve essere immediatamente informato delle misure adottate (via e-mail all'indirizzo berufsinspektorat@afb.gr.ch).
  11. Le domande che non riguardano esclusivamente l'attività scolastica devono continuare ad essere chiarite tramite il Servizio di comunicazione cantonale (www.gr.ch/coronavirus)!
    Domande specifiche in materia di formazione che non possono essere risposte dagli uffici competenti (direzione della scuola, aziende formatrici, corsi interaziendali e capi/cape periti:) devono essere inviate per e-mail a


Links

Formazione medio-superiore

Scuole medie, ivi compreso il liceo inferiore, formazione professionale superiore, scuole universitarie

  1. Gli allievi e gli studenti devono continuare a lavorare da casa sui contenuti previsti dai mandati di formazione in corso. Entro il 3 aprile 2020 la direzione scolastica provvederà a garantire la continuazione dell'attività scolastica mediante strumenti di apprendimento digitale, anche in vista di un prolungamento della sospensione dell'insegnamento in presenza.
  2. Nei limiti del possibile, gli insegnanti e i docenti effettuano i controlli necessari dell'apprendimento (esami) con l'aiuto degli strumenti di apprendimento digitale.
  3. La direzione scolastica fa in modo che i collaboratori garantiscano il funzionamento dei processi centrali dell'attività scolastica, eventualmente in modalità di telelavoro, e che le persone chiave siano rintracciabili.
  4. L'Ufficio della formazione medio-superiore deve essere immediatamente informato in merito alle misure adottate.
  5. L'attuazione delle misure va finanziata tramite i contributi ordinari. Il versamento dei contributi erogati dal Cantone non verrà sospeso in questo periodo.
  6. Durante le vacanze di semestre/scolastiche l'attività scolastica proseguirà come finora, ciò significa che in questo periodo non vi saranno lezioni.
  7. Gli offerenti di formazione comunicheranno l'ulteriore procedura specifica per la scuola agli allievi, agli studenti, agli insegnanti e ai docenti mediante i canali d'informazione della scuola. L'obiettivo è garantire la continuità dell'attività formativa e rendere possibile il maggior profitto nell'apprendimento possibile anche in condizioni difficili.
  8. Le domande che non riguardano esclusivamente l'attività scolastica devono essere chiarite come finora contattando il servizio di comunicazione cantonale (www.gr.ch/coronavirus)!
  9. Le domande specifiche per una formazione devono essere rivolte via e-mail alla direzione scolastica corrispondente: info@ahb.gr.ch

Documenti

Formazione professionale e Formazioni transitorie

TipoDataTitolo
01.04.2020Partner della formazione professionale Covid-19/5: Impiego degli apprendisti durante la situazione straordinaria dovuta al coronavirus
01.04.2020Ufficio della formazione professionale: Covid-19/5 Formulario - Esonero dall’insegnamento a distanza alla scuola professionale
31.03.2020Partner della formazione professionale Covid-19/4: Procedura di qualificazione nella formazione professionale di base: avviata la consultazione sulla proposta di soluzione
26.03.2020Conférenza svizzera degli uffici della formazione professionale: (solamente in tedesco) Informationen für die überbetrieblichen Kurszentren
25.03.2020Partner della formazione professionale Covid-19/3: Nota informativa
24.03.2020Dipartimento dell'educazione, cultura e protezione dell'ambiente: (solamente in tedesco) Departementsverfügung betr. Durchführung der Aufnahmeprüfung in den lehrbegleitenden Berufsmaturitätslehrgang (BM1-Aufnahmeprüfung)
19.03.2020Partner della formazione professionale Covid-19/2: Procedure di qualificazione nella formazione professionale di base
17.03.2020Partner della formazione professionale Covid-19/1: Appello agli attori della formazione professionale
13.03.2020Ufficio della formazione professionale: Interruzione dell'insegnamento in presenza; Misure per aziende formatrici, apprendisti, scuole professionali, offerte ponte

Generale

TipoDataTitolo
13.03.2020Dipartimento dell'educazione, cultura e protezione dell'ambiente: Misure nell'ambito della formazione

Scuola popolare

TipoDataTitolo
02.04.2020Regolamentazione cantonale dell’attività scolastica: vacanze, pagella e assistenza
19.03.2020Coronavirus: Provvedimenti nel settore della formazione