Navigazione principale

Contenuto della pagina

Test nelle aziende

Informazioni per i collaboratori

Grazie per l'interesse riguardo ai test mirati e sistematici nelle aziende grigionesi. Saremmo lieti se prendesse parte ai test regolari nella Sua azienda. Così facendo dà un contributo importante al contenimento della pandemia di COVID-19.

Qualora l'azienda per la quale lavora si sia annunciata per i test nelle aziende, riceverà automaticamente per e-mail un invito a registrarsi personalmente. La registrazione avviene su una piattaforma web in un ambiente protetto. Il Suo datore di lavoro non ha alcun accesso ai Suoi dati, egli riceve solamente dati in forma anonima e riassuntiva (ad es. numero totale di test effettuati, numero totale di risultati positivi/negativi). Per ragioni legate alla protezione dei dati, le aziende non possono consultare i dati relativi alla salute e le informazioni contenute nel questionario (piattaforma criptata e protetta).

Devo partecipare se sono già comprovatamente ammalato/a di COVID-19?

Sì. Il modulo sulla piattaforma dei test nelle aziende è strutturato in modo tale che si tenga conto di questo aspetto e La si possa invitare tempestivamente a sottoporsi al test.

Devo partecipare se sono già stato/a vaccinato/a?

Sì. Il modulo sulla piattaforma dei test nelle aziende è strutturato in modo tale che si tenga conto di questo aspetto e, se necessario, La si possa invitare a sottoporsi al test.

Di che tipo di test si tratta?

Per i test nelle aziende vengono utilizzati test salivari. Questi test possono essere effettuati anche a casa, in modo semplicissimo.

Con che frequenza devo effettuare il test?

Quando si annuncia sulla piattaforma deve compilare un questionario relativo al Suo stato di salute e alle Sue abitudini in fatto di mobilità. Sulla base di questo questionario viene calcolata la cadenza con cui dovrebbe sottoporsi al test. Quando sarà di nuovo il momento, riceverà un invito a effettuare il test in autonomia.

Il mio datore di lavoro verrà a conoscenza del mio "profilo di rischio"?

No. Per ragioni di protezione dei dati, questa informazione è accessibile soltanto a Lei.

L'anonimato è sempre garantito?

I Suoi dati non saranno trasmessi a terzi, nemmeno al Suo datore di lavoro. Soltanto in caso di risultato positivo, i dati saranno trasmessi al team di contact tracing, affinché possa mettersi in contatto con Lei.

Qual è l'affidabilità del test salivare?

Il test salivare è un test PCR (stesso procedimento utilizzato per lo striscio naso-faringeo) ed è molto affidabile.

Come effettuo il test?

Effettuare il test è molto semplice e richiede poco tempo. Un'istruzione dettagliata è disponibile qui. La preghiamo di effettuare il test al mattino prima di lavarsi i denti.

Cosa devo fare se sulla provetta non c'è un codice a barre?

Procurarsi una nuova provetta.

Cosa succede se una volta mi dimentico?

Recuperi il test appena possibile.

Quanto mi costa effettuare il test?

Per Lei il test è gratuito!

Dove mi procuro il test?

I kit sono a disposizione presso la postazione di ritiro nella Sua azienda. Dovrebbe sempre tenere a casa un kit.

Il mio datore di lavoro può obbligarmi a fare il test?

No. Non esiste un obbligo di sottoporsi al test.

Cosa devo fare se voglio smettere di sottopormi ai test?

Può rinunciare alla partecipazione in qualsiasi momento; lo stesso vale per l'azienda. Si raccomanda però di non farlo.

Il mio datore di lavoro può prendere visione del risultato del mio test?

No. Tranne l'UFSP e Lei, nessun altro ha accesso diretto o indiretto al Suo risultato-.

Di quali dati può prendere visione il mio datore di lavoro?

Di nessuno. Il Suo datore di lavoro riceve informazioni generali concernenti l'azienda. Ad esempio riguardo al numero di test effettuati nell'azienda, al tasso di positività, ecc. Non è possibile trarre conclusioni riguardo a singole persone.

Cosa accade con i miei dati salvati sulla piattaforma?

Questi vengono utilizzati per allestire il Suo profilo di rischio e saranno cancellati dopo la conclusione della campagna di test nelle aziende. A questo proposito La preghiamo di leggere la dichiarazione di consenso e le disposizioni in materia di protezione dei dati disponibili sulla piattaforma.

In quali lingue è disponibile la piattaforma?

Può scegliere tra tedesco e italiano.

Lavoro da casa, devo partecipare lo stesso?

Assolutamente! Compili il questionario e indichi che lavora da casa. Nella determinazione del profilo di rischio si terrà conto di questo fatto.

Cosa succede se devo andare in quarantena perché ho avuto contatti con una persona infetta?

La regolamentazione relativa alla quarantena viene adeguata per le aziende partecipanti: se ha avuto contatti stretti con una persona infetta (meno di 1,5 metri per oltre 15 minuti senza protezione adeguata) non deve mettersi in quarantena. Può continuare a lavorare, purché non abbia sintomi e nel quadro dei test in azienda continui a presentare un risultato negativo.

Cosa devo fare se il risultato del mio test è negativo?

Se il risultato del Suo test è negativo, continui a lavorare normalmente e rispetti in modo scrupoloso i provvedimenti di protezione e di igiene vigenti. Le ricorderemo automaticamente in forma elettronica quando dovrà sottoporsi al prossimo test.

Cosa devo fare se il risultato del mio test è positivo?

Se il Suo test ha dato esito positivo, deve mettersi immediatamente in auto-isolamento. Non è necessario un secondo test, dato che il test salivare PCR è riconosciuto ufficialmente. Sarà contattato/a dal contact tracing Grigioni e informato/a in merito all'ulteriore procedura.

Posso continuare a lavorare normalmente mentre sono in attesa del risultato del test?

Sì, nel rispetto dei provvedimenti di protezione e di igiene attualmente vigenti e sempre a condizione che non abbia sintomi.

Quanto tempo ci vuole per avere il risultato del test?

Di norma l'esito del test è disponibile entro 24 ore dopo che il campione è giunto in laboratorio.