Navigation

Inhaltsbereich

I test di classe sono pensati per ricercare persone asintomatiche o minimamente sintomatiche. Ciò significa che persone (allieve/i o insegnanti) che presentano dei sintomi evidenti devono rimanere a casa. Se qualcuno va a scuola in presenza di sintomi minimi, può anche partecipare al test.

Per evitare pool di classe falsi positivi, le persone che hanno avuto il COVID-19 negli ultimi sei mesi o che vivono nella stessa economia domestica con una persona che si è ammalata di COVID-19 non devono partecipare ai test nelle scuole fino a sei mesi dopo essersi ammalati.

Grazie per il vostro interesse in merito ai test regolari e sistematici nelle scuole del Cantone dei Grigioni. Siamo felici che vostra figlia/vostro figlio partecipi ai test regolari nelle scuole. In questo modo fornite un contributo importante al contenimento della pandemia di COVID-19.

Vi ringraziamo di poter contare sulla vostra collaborazione.

Avete domande relative allo svolgimento dei test nelle scuole?

Qui spieghiamo nel dettaglio come funzionano i test nelle scuole

 

I documenti necessari per la procedura di iscrizione di vostra figlia/vostro figlio a scuola vengono distribuiti ai tutori legali dalla scuola.

Posso iscrivere mia figlia/mio figlio in un secondo momento, anche se nella scuola sono già stati effettuati i primi test?

È necessario inoltrare una richiesta alla direzione scolastica.

Mia figlia/mio figlio può andare a scuola anche se non si sottopone al test?

Sì. Sua figlia/suo figlio può continuare a frequentare la scuola, semplicemente non sarà sottoposta/o al test.

Come devo procedere se ho iscritto mia figlia/mio figlio, ma ho deciso di ritirare l’iscrizione?

È necessario darne comunicazione alla direzione scolastica.

I test nelle scuole sono obbligatori per tutti i bambini?

No. Sottoporsi al test è facoltativo. I tutori legali decidono se la loro figlia/il loro figlio partecipa o meno.

Chi ha accesso ai miei dati personali?

La direzione scolastica carica i dati sul portale web, da dove il laboratorio li preleva.

C’è un modulo d’iscrizione?

No. Nella lettera che la scuola ha spedito ai titolari dell’autorità parentale trovate un codice QR che vi permette di accedere all’iscrizione.

Questi test vengono eseguiti nella scuola?

Sì. Il test si svolge durante l’orario scolastico regolare.

I genitori possono andare nelle scuole per assistere allo svolgimento dei test?

No. I test si svolgono durante le lezioni regolari in presenza dell’insegnante.

Il test viene eseguito da personale medico specializzato?

L’insegnante esegue il test con le allieve e gli allievi.

Con quale frequenza vengono eseguiti i test nelle scuole?

Settimanalmente.

Cosa contiene il liquido di risciacquo?

Si tratta di una soluzione salina fisiologica (NaCl 0,9%), assolutamente sicura per la salute di bambini e adolescenti.

È necessario il numero della cassa malati?

No, il numero della cassa malati non è necessario. Se dispone di una vecchia dichiarazione di consenso nella quale viene richiesto il numero della cassa malati, non è necessario che compili il relativo campo.

Se decido di non lasciare sottoporre mia figlia/mio figlio al test e si verifica un caso positivo nella classe, mia figlia/mio figlio deve mettersi in quarantena?

Sì, se c'è un caso positivo nella classe, i bambini che non sono stati testati vanno sempre in quarantena. Senza test, non si può escludere che anche loro siano infetti e che possano infettare altri. L'entità della quarantena viene stabilita a seconda del caso. Essa dipende dal numero di bambini coinvolti di una classe, di una scuola, di un villaggio. È determinante anche il fatto se si tratta della variante del virus o no. In singoli casi, se i bambini non si sono sottoposti al test la quarantena può includere anche i genitori.

Se possibile, il bambino può essere sottoposto a test successivamente. Tuttavia, questo viene eventualmente organizzato privatamente.

Anche il test di conferma è un test salivare?

Sì. Vengono utilizzati esclusivamente test salivari; non viene effettuato uno striscio naso-faringeo.

Se lascio eseguire il test a mia figlia/mio figlio ed il risultato fosse positivo, dovrà rimanere 10 giorni in isolamento?

Corretto. Il COVID Care Team del Cantone vi contatterà.

Se non faccio fare il test a mia figlia/figlio e il risultato è positivo, dovrà rimanere in isolamento per 10 giorni?

Corretto. Il COVID Care Team del Cantone vi contatterà.

I genitori devono pagare per i test dei propri figli?

No, i tutori legali non devono pagare per il test.

Come vengo informato del risultato del test di mia figlia/mio figlio?

In una prima fase viene inviato al laboratorio solo il campione della classe (pooling). In caso di risultato positivo, le persone interessate vengono testate individualmente. In caso di esito positivo, i tutori legali verranno informati direttamente.

Se mia figlia/mio figlio risulta positiva/o, cosa devo fare come madre/padre?

La bambina/il bambino deve essere messa/o in isolamento per 10 giorni. Il team COVID Care del Cantone contatterà la famiglia e discuterà come procedere.

Se una persona nella scuola risulta positiva al test, i membri della famiglia devono essere messi in quarantena?

Il COVID Care Team contatterà la famiglia interessata e definirà i passi successivi.

Devo partecipare se sono già stato/a vaccinato/a?

Le persone completamente vaccinate* che presentano sintomi devono assolutamente sottoporsi al test.
Le persone completamente vaccinate* che non presentano sintomi non devono più partecipare ai test ripetuti. La partecipazione non è però vietata.

*Due dosi di vaccino o una dose di vaccino se avete già contratto il Covid

Per quanto tempo si prevede di svolgere questi test?

Previsto fino alla primavera del 2022.

Documenti