Contenuto della pagina

Offerta ridotta nel trasporto pubblico (TP)

A seguito della situazione straordinaria è stato attuato un orario transitorio. Lo scopo è quello di garantire il più a lungo possibile un'offerta di base. Un'offerta di base nel TP è molto importante per la società e per l'economia del nostro Cantone. Prima di intraprendere un viaggio con il TP si raccomanda di consultare l'orario online delle FFS, il quale viene aggiornato al più tardi alle ore 20:00 del giorno precedente.

 

Nel Cantone dei Grigioni l'orario transitorio disposto dalla Confederazione è stato attuato gradualmente. Esso si pone l'obiettivo di salvaguardare le risorse di personale, affinché l'offerta di base del trasporto pubblico possa essere garantita il più a lungo possibile. Un'offerta di base del trasporto pubblico è molto importante per la società e per l'economia del nostro Cantone. Le capacità messe a disposizione sono dimensionate in modo tale da permettere l'attuazione delle raccomandazioni della Confederazione relative al distanziamento sociale.

Sulle principali linee del trasporto pubblico nei Grigioni viene offerto tuttora almeno un collegamento all'ora. Negli agglomerati il trasporto pubblico circola con maggiore frequenza. I primi e gli ultimi collegamenti della giornata sono di norma garantiti.

L'orario online delle FFS viene adeguato su base continua e aggiornato per il giorno successivo al più tardi alle ore 20 della sera precedente. Si raccomanda perciò di consultarlo prima di ogni viaggio. In alternativa è anche possibile rivolgersi 24 ore su 24 al RailService FFS, chiamando il numero 0848 44 66 88 (tariffa locale).

Sono previsti gli adeguamenti seguenti:

Traffico transfrontaliero

A seguito della situazione attuale, i viaggi nei Paesi confinanti sono stati limitati in misura molto importante. Condizioni supplementari imposte dalle autorità comportano adeguamenti all'offerta delle linee transfrontaliere:

  • Il traffico ferroviario e di autobus tra Campocologno e Tirano è temporaneamente sospeso. I treni merci continuano a circolare secondo orario.
  • La linea di autobus St. Moritz – Chiavenna termina le corse a Castasegna. Il passaggio della frontiera deve avvenire a piedi. La prosecuzione del viaggio in Italia viene offerta solo sei volte al giorno.

Prima di intraprendere un viaggio indispensabile nei Paesi confinanti occorre informarsi riguardo alle disposizioni di entrata, che possono cambiare a breve termine.

Orari di apertura dei punti vendita

Gli orari di apertura dei punti vendita del TP sono stati adeguati. Informazioni al riguardo sono disponibili sui siti web delle imprese di trasporto. Per gli utenti in possesso di abbonamenti è prevista una soluzione per l'accredito di giorni di viaggio di cui non si è usufruito. Gli utenti saranno informati in un secondo momento e non devono annunciarsi presso un punto vendita. L'AG può essere depositato online a titolo cautelare. Sui siti web delle imprese di trasporto si trovano le principali informazioni riguardo ai titoli di trasporto. Richieste urgenti possono essere presentate per iscritto al centro viaggi competente oppure al RailService.

 

Offerta ferroviaria FFS e Thurbo

  • Da giovedì 19 marzo 2020 i treni ICE da Coira ad Amburgo sono soppressi. Sulla tratta Coira – Zurigo – Basilea questi collegamenti perlopiù non saranno sostituiti.

  • A partire da sabato 21 marzo 2020 sono soppressi i treni speciali per sport invernali tra Coira e Zurigo.

  • Da giovedì 26 marzo 2020 sono soppressi vari treni sulla linea InterCity Zurigo – Coira. Si tratta dei treni che partono al minuto '39 da Coira e al minuto '07 da Zurigo.

  • Tutti gli altri treni circolano secondo orario. Le principali coincidenze a Zurigo (ad es. in direzione di Berna) sono garantite.

Ulteriori informazioni

 

Offerta ferroviaria FR

  • L'offerta sarà ridotta da giovedì 26 marzo 2020.
  • Sono soppressi i collegamenti RegioExpress Landquart – Vereina – St. Moritz. Non sono interessati i collegamenti delle ore 04:53 da Samedan e delle ore18:20 da Landquart.
  • Tra Klosters Platz e Davos Platz sono soppressi i treni shuttle che a Klosters Platz garantiscono la coincidenza con il RegioExpress Landquart – St. Moritz.
  • I treni supplementari Coira – Arosa durante i fine settimana sono soppressi.
  • Anche il servizio di carico di autoveicoli attraverso la Vereina circola solo a cadenza oraria.

Ulteriori informazioni

 

Offerta ferroviaria MGB

  • I treni Disentis/Mustér – Sedrun – Andermatt circolano secondo orario. Sono soppressi i treni destinati agli sportivi.

 

Offerta di autobus di AutoPostale

  • In tutte le località di sport invernali sono soppressi con effetto immediato tutti i bus destinati agli sportivi nonché le corse supplementari.
  • L'offerta sarà ridotta da giovedì 26 marzo 2020.
  • In tutto il Cantone le linee circolano a cadenza oraria, nella Valle grigione del Reno perlopiù a cadenza semi-oraria. Le linee senza cadenza oraria circolano secondo l'orario annuale oppure, laddove esiste, secondo l'orario delle vacanze scolastiche. Singole linee supplementari sono totalmente soppresse.
    I dettagli saranno disponibili a partire dall'inizio della prossima settimana al link seguente..

 

Offerta di Verkehrsbetrieb Davos

  • Già da sabato 21 marzo 2020 su tutte le linee vige l'orario di bassa stagione. A partire da questa data, nei fine settimana non circolano più nemmeno i bus notturni supplementari.

Offerta di ChurBus

  • L'offerta sarà ridotta da giovedì 26 marzo 2020.
  • L'offerta negli orari marginali al mattino e alla sera viene mantenuta. Durante il giorno l'offerta sarà ridotta. Sulle linee principali circolerà però almeno un bus ogni 20 minuti. Già da venerdì 20 marzo 2020 nei fine settimana sono soppressi tutti i bus notturni supplementari.

Ulteriori informazioni

 

Offerta di EngadinBus

  • Da lunedì 23 marzo 2020 vige l'orario di bassa stagione.
  • I bus notturni supplementari durante i fine settimana non circolano più già da venerdì 20 marzo 2020.

Ulteriori informazioni

 

Traffico internazionale

  • Il traffico transfrontaliero a lunga percorrenza è soppresso.
  • Nel traffico regionale transfrontaliero viene offerto almeno un collegamento ogni due ore. Singole corse possono essere soppresse a causa degli orari di apertura ridotti dei valichi di confine. Per l'entrata e l'uscita dalla Svizzera vigono prescrizioni più severe.
  • Verso l'Italia sono ammessi esclusivamente viaggi indispensabili. A tale scopo occorre compilare l'autodichiarazione relativa al motivo del viaggio.
    Modulo di autodichiarazione

 

Apprezzamento

Anche in questa situazione straordinaria, tutti i collaboratori dei trasporti pubblici forniscono un contributo molto importante affinché tutte le altre attività rilevanti per il funzionamento del sistema possano essere fornite in modo affidabile.