Navigazione principale

Contenuto della pagina

Informazioni generali

Obbligo di affiliazione all’assicurazione malattie svizzera (LAMal)

 

Residenza in uno Stato della CE, Islanda o Norvegia

La LAMal prevede l’assoggettamento obbligatorio all’assicurazione delle cure medico-sanitarie per tutte le persone residenti in Svizzera. Con l’entrata in vigore dell’Accordo sulla libera circolazione nonché dell'Accordo AELS riveduto, sono state assoggettate all’obbligo assicurativo in Svizzera (LAMal) anche determinate categorie di persone residenti negli Stati della CE, in Islanda e Norvegia:

  • le persone che esercitano un’attività lucrativa in Svizzera (soprattutto i frontalieri) ed i loro familiari senza attività lucrativa;
  • i beneficiari di una rendita svizzera, se non percepiscono una rendita dallo Stato in cui risiedono e se sono stati affiliati ad un’assicurazione a fini pensionistici solamente in Svizzera o più a lungo in Svizzera che negli Stati della CE (escluso lo Stato di residenza), ed i loro familiari senza attività lucrativa (le rendite svizzere sono l’AVS, le rendite AI, le rendite dell’assicurazione contro gli infortuni e le rendite transitorie delle casse pensioni);
  • i beneficiari di una prestazione dell’assicurazione contro la disoccupazione svizzera ed i loro familiari senza attività lucrativa;
  • i familiari senza attività lucrativa di persone che lavorano e risiedono in Svizzera.

Questo principio conosce comunque eccezioni disciplinate.

 
Premi
Per persone con domicilio o permesso di dimora nel Cantone dei Grigioni
http://www.bag.admin.ch/kv/statistik/d/index.htm