Zum Seiteninhalt

Appartamenti protetti

Il 1° gennaio 2017 entrerà in vigore la revisione parziale della legge sulla cura degli ammalati (CSC 506.000, LCA) dell'8 dicembre 2015. La revisione parziale crea la base legale per poter rimborsare agli inquilini, tramite prestazioni complementari, le spese relative al soggiorno in un appartamento protetto quali spese per malattia e invalidità. La condizione affinché ciò sia possibile consiste in particolare nel riconoscimento della struttura da parte dell'Ufficio dell'igiene pubblica.
  

Promemoria

Domanda di riconoscimento

Accordo modello - Assistenza di base

Requisiti edilizi

Spiegazioni relative ai requisiti edilizi

Strutture con appartamenti protetti riconosciute

 

Per informazioni in merito al soggiorno in un appartamento protetto in generale, in merito allo sviluppo del progetto, ecc. si rimanda alla pubblicazione dell'Ufficio dell'igiene pubblica "Tra casa e istituto".

Per ulteriori informazioni potete contattare l'Ufficio dell'igiene pubblica, Servizio per lo Spitex e gli anziani.