Navigazione principale

Contenuto della pagina

Diritto fondiario e affitto

Procedura di autorizzazione nell'ambito del diritto fondiario rurale

L'autorità competente per il rilascio dell'autorizzazione nei casi concernenti il diritto fondiario rurale è l'Ispettorato del registro fondiario e registro di commercio (IRFRC), Ringstrasse 10, 7001 Coira. La necessaria documentazione di domanda, i moduli, le spiegazioni e le leggi possono essere richiesti all'IRFRC o scaricati dal loro sito internet.

Nel corso della procedura di consultazione, l'IRFRC può richiedere un corapporto specialistico all'Ufficio per l'agricoltura e la geoinformazione (UAG).

Affitto di aziende e fondi agricoli

L'affitto di aziende e fondi agricoli è disciplinato in leggi e ordinanze speciali. Esclusi da questa regolamentazione sono soltanto i vigneti di meno di 15 are, nonché altri fondi agricoli senza costruzioni di meno di 25 are. La durata del primo affitto ammonta per le aziende ad almeno nove anni e per singoli fondi ad almeno sei anni. L'UAG è competente per autorizzare una durata d'affitto più breve.

Il calcolo del fitto è disciplinato dall'ordinanza concernente la determinazione dei fitti agricoli (RS 221.213.221). Stime dei fitti vengono offerte dal Servizio di consulenza agricola nonché dalla commissione di stima dell'Unione svizzera dei contadini di Brugg.