Contenuto della pagina

Campicoltura

L'ufficio specializzato e di consulenza per la campicoltura nel Cantone dei Grigioni è il Servizio per la produzione vegetale del Plantahof.

L'Ufficio per l'agricoltura e la geoinformazione vigila sul rispetto delle condizioni relative alla produzione estensiva definite nell'ordinanza sui pagamenti diretti (OPD; 910.13) e di quelle relative ai contributi per la campicoltura definite nell'ordinanza sui contributi per singole colture (ordinanza sui contributi per singole colture, OCSC; 910.17).

Produzione estensiva

A determinate condizioni è permessa la produzione estensiva di cereali, inclusi frumento da foraggio, girasoli, piselli proteici, favette e colza.

Trova maggiori dettagli negli art. 68 e art. 69 dell'ordinanza concernente i pagamenti diretti all'agricoltura.

Contributi per singole colture

In virtù dell'articolo 54 della legge sull'agricoltura (LAgr) vengono versati contributi per singole colture per semi oleosi, leguminose a granelli, piante da fibra, barbabietole da zucchero nonché sementi di patate, mais, graminacee da foraggio e leguminose da foraggio. In tale modo si promuove la coltivazione di tali colture e un adeguato arricchimento dell'avvicendamento colturale. I contributi per singole colture sono una misura di sostegno del mercato e vengono pertanto versati solo se le colture vengono raccolte come tali quando sono mature. Per ragioni pratiche (stessi processi), l'esecuzione della misura avviene insieme ai pagamenti diretti.

Ulteriori dettagli si trovano nell'ordinanza sui contributi per singole colture (OCSC).