Navigazione principale

Contenuto della pagina

Edilizia agricola

Con i miglioramenti strutturali nell'edilizia agricola ci impegniamo per il miglioramento delle basi di vita ed economiche delle famiglie contadine. Esse ottengono in questo modo strutture d'esercizio adeguate e possono così reagire meglio e più rapidamente ai cambiamenti del mercato. Vengono versati sussidi non rimborsabili per la nuova costruzione e la trasformazione di edifici rurali per animali che consumano foraggio grezzo, nonché per edifici comunitari come alpi e caseifici. L'ammontare delle aliquote di sussidio si differenzia a seconda della zona e del provvedimento edilizio.

Nel settore dell'edilizia agricola evadiamo circa 35 domande di sussidio all'anno, nei limiti dei crediti a nostra disposizione. Informiamo gli agricoltori sulla procedura di progetto e li consigliamo in questioni tecniche. Inoltre esaminiamo e valutiamo i progetti edili e presentiamo al Dipartimento competente e all'Ufficio federale dell'agricoltura la proposta di concessione di sussidi.

Per ricevere un aiuto all'edilizia agricola vanno osservate le prescrizioni della legge sulla protezione della natura e del paesaggio, della legge sulla protezione dell'ambiente e delle acque, di pianificazione territoriale, di protezione degli animali, nonché di prevenzione degli infortuni.