Contenuto della pagina

Mercato e diritto del lavoro

Base per esportazioni in tutto il mondo
Base per esportazioni
in tutto il mondo

I Grigioni sono situati in posizione centrale lungo l'asse Stoccarda/Monaco di Baviera – Milano. Siamo integrati in un mercato composto da oltre 510 milioni di persone ed esportiamo in tutto il mondo.
Molti degli specialisti meglio qualificati lavorano in Svizzera, anche perché siamo noi stessi a poter decidere le condizioni di vita e di lavoro. La Convenzione AELS, l'Accordo di libero scambio con l'UE e oltre 28 accordi di libero scambio con 38 Paesi di tutto il mondo costituiscono la base della stabilità, dell'elevato potere d'acquisto e della qualità di vita unica presenti in Svizzera e nei Grigioni.

Mercato del lavoro e diritto del lavoro

La Svizzera è meglio dell'Europa

  • L'economia svizzera è uno dei mercati del lavoro più produttivi al mondo.
  • La nostra politica di libero scambio crea condizioni quadro ottimali per l'accesso all'UE, all'America e all'Asia.
  • Il 58% delle esportazioni dai Grigioni finiscono nell'area UE (CH = 54%).
  • Sicurezza giuridica, stabilità, scarso onere burocratico, scarsa densità normativa ed elevato potere d'acquisto rappresentano l'ambiente ideale per le imprese.
  • Nei Grigioni gli stranieri ottengono permessi di lavoro e di soggiorno senza complicazioni.

Il diritto svizzero è più liberale

  • Il diritto del lavoro svizzero permette ai datori di lavoro e ai dipendenti di concordare liberamente le condizioni di lavoro.
  • Non esistono norme di legge concernenti salari minimi o massimi. I salari vengono concordati a seconda della località e del settore, eventualmente vigono contratti collettivi o normali di lavoro specifici per determinati settori.
  • Le assicurazioni sociali svizzere offrono un'ampia protezione da rischi che possono comportare conseguenze finanziarie.