Zum Seiteninhalt

Codice diplomatico dei Grigioni

Fonti importanti per la ricerca sul Medioevo nei Grigioni

I documenti sono la fonte principale della ricerca sul Medioevo. Anche nei Grigioni essi appartengono alle importanti testimonianze scritte del passato, insieme a obituari, urbari e fascicoli. Per questa ragione è stato creato il progetto Codice diplomatico dei Grigioni. Si tratta di un'opera di riferimento che ha l'obiettivo di raccogliere e pubblicare tutti i documenti fino al 1400 concernenti in un modo o nell'altro il territorio dell'attuale Cantone dei Grigioni. In caso di emittente, destinatario od oggetto giuridico grigionesi, il documento viene stampato integralmente. In caso di testimoni, arbitri, cittadini, luoghi di emissione ecc. grigionesi, il documento viene pubblicato in forma di regesto con breve indicazione del contenuto.
Il Codice diplomatico dei Grigioni è particolarmente importante poiché al pari del "Rätisches Namenbuch" (il libro dei cognomi grigionesi) o dei volumi concernenti i monumenti culturali tiene conto allo stesso modo di tutte le regioni. Fin dall'inizio, oltre al Cantone dei Grigioni anche il Fondo nazionale per la ricerca scientifica ha dato un contributo finanziario sostanziale all'impresa editoriale, sostenuta altresì dalla Società storica dei Grigioni e dalla Città di Coira.

Un'opera in 8 volumi

Dopo lunghi preparativi, nel 1955 uscì il primo volume con i documenti dal 390 al 1199. Ne seguirono altri. Il progetto editoriale ha tuttavia subito un arresto dopo il 1970 ed è stato riavviato soltanto nel 1991. Nel frattempo sono stati pubblicati otto nuovi volumi che coprono il periodo dal 1200 al 1400. Così questo progetto a lungo termine è giunto alla conclusione e i volumi offrono 5100 documenti pubblicati per ricerche future.

Codice diplomatico dei Grigioni online

Per rendere la consultazione dei documenti grigionesi possibile ovunque ci si trovi, i volumi da I a VII sono disponibili in formato PDF sul sito web dell'Archivio di Stato. In questo modo è possibile accedere direttamente ai documenti pubblicati relativi al periodo dal 390 al 1385. Il CDG VIII con documenti dal 1386 al 1400 verrà pubblicato prossimamente.

Contenuto dei singoli volumi

  • CDG I: documenti 390 – 1199
  • CDG II (nuovo): documenti 1200 – 1272
  • CDG III (nuovo): documenti 1273 – 1303
  • CDG IV: documenti 1304 – 1327
  • CDG V: documenti 1328 – 1349
  • CDG VI: documenti 1350 – 1369
  • CDG VII: documenti 1370 – 1385