Zum Seiteninhalt

Activdispens.ch – Sport malgrado una dispensa

Dopo una malattia, ricominciare rapidamente a praticare un'attività sportiva in ambito scolastico non presenta generalmente alcun problema. Anche dopo un lieve infortunio i bambini e i giovani possono partecipare alle lezioni, basta apportare i giusti adeguamenti. Siccome però dopo una malattia o un infortunio la voglia di muoversi spesso diminuisce, i giovani approfittano dell'occasione per farsi dispensare completamente dalle lezioni di ginnastica.

Per far muovere lo stesso i giovani che soffrono di infortuni lievi o di malattie leggere e quindi per sostenere anche il processo di rigenerazione, nel 2012 l'Associazione svizzera di educazione fisica nella scuola (ASEF) e la rete svizzera della riabilitazione (SART) hanno lanciato il progetto "activdispens.ch".

Grazie a un modulo di dispensa e a una lista di esercizi suddivisi in categorie, il progetto "Sport malgrado una dispensa" offre inoltre agli insegnanti di sport uno strumento per far partecipare i bambini e i giovani parzialmente dispensati in modo attivo, corretto e adeguato alle lezioni di ginnastica. Ciò garantisce ai medici e agli insegnanti di sport che i bambini e i giovani parzialmente dispensati saranno integrati nella lezione di educazione fisica conformemente alle indicazioni mediche.

Per informazioni relative al progetto "aktivdispens.ch" cliccare qui.