Navigation

Inhaltsbereich

Costituzione federale della Confederazione Svizzera, Art. 8 sez. 3

«Uomo e donna hanno uguali diritti. La legge ne assicura l’uguaglianza, di diritto e di fatto, in particolare per quanto concerne la famiglia, l’istruzione e il lavoro. Uomo e donna hanno diritto a un salario uguale per un lavoro di uguale valore.»

Dal 1981, la Costituzione federale contiene una disposizione specifica sulla parità dei sessi. Dal 2000, non solo l'uguaglianza legale, ma anche quella reale delle donne e degli uomini è stata esplicitamente sancita.

Costituzione del Cantone dei Grigioni, Art. 75 sez. 1 e 2

«¹Il Cantone e i comuni promuovono il benessere e la sicurezza sociale della popolazione, della famiglia e dell'individuo.
²Si impegnano affinché tutti abbiano pari opportunità, segnatamente a favore della uguaglianza fra donna e uomo».

La legge sulla parità dei sessi

La legge sulla parità dei sessi vieta ai datori di lavoro privati e pubblici di discriminare i propri collaboratori a causa del loro sesso. Il divieto si applica in particolare all'assunzione, all'attribuzione dei compiti, alle condizioni di lavoro, alla retribuzione, alla formazione e alla formazione continua, alla promozione e al licenziamento. Inoltre la legge li obbliga a proteggere i propri collaboratori da molestie sessuali. Le aziende che impiegano 100 o più lavoratori sono tenuti a eseguire ogni quattro anni un'analisi della parità salariale.
La legge sulla parità dei sessi prevede inoltre aiuti finanziari per progetti importanti e consultori in materia di promozione dell'uguaglianza nella vita professionale.

Cosa facciamo

Ci impegniamo affinché la legge sulla parità dei sessi venga rispettata e attuata in modo corretto e svolgiamo consulenze.

Di più sul tema

www.gleichstellungsgesetz.ch Qui vengono regolarmente documentate le decisioni prese nella Svizzera tedesca in virtù della legge sulla parità dei sessi, descritte le procedure previste nei Cantoni e spiegati gli elementi della legge.

Decisioni ai sensi della legge sulla parità dei sessi nel Canton Ticino