Zum Seiteninhalt

Comunicato del Governo del 19 giugno 2014

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese accoglie con favore la creazione di un fondo federale per le infrastrutture stradali, che dovrà tenere sufficientemente conto anche delle esigenze delle zone di montagna.

Sostenuto il nuovo fondo federale per le infrastrutture stradali
Il Governo grigionese accoglie con favore il principio della creazione voluta dal Consiglio federale di un fondo per le strade nazionali e il traffico d'agglomerato (FOSTRA) per il finanziamento di progetti stradali. Quale complemento strategico al decreto federale concernente il finanziamento e l'ampliamento dell'infrastruttura ferroviaria (FAIF), il fondo è molto importante anche per il Cantone dei Grigioni. Nella propria presa di posizione a destinazione della Confederazione, il Governo si associa alle prese di posizione della Conferenza dei governi dei Cantoni alpini (CGCA) e della Conferenza svizzera dei direttori delle pubbliche costruzioni, della pianificazione del territorio e dell'ambiente (DCPA). Da entrambe le conferenze giunge la richiesta che il FOSTRA garantisca almeno nelle misura attuale il cofinanziamento senza lacune e a tempo indeterminato da parte della Confederazione dei futuri programmi d'agglomerato, così come la conservazione della sostanza delle strade principali nelle zone di montagna e periferiche. Nella nuova soluzione di finanziamento andrà integrato anche l'inserimento di circa 380 chilometri di strade cantonali nella rete delle strade nazionali. 
  

Dai comuni e dalle regioni    
  • Scuol: viene approvato il piano delle zone e piano generale delle strutture 1:1000 discarica Plansechs deciso dal Comune di Scuol il 24 novembre 2013. In questo modo viene creata la base di pianificazione delle utilizzazioni per una discarica di materiale di scavo e di sgombero non inquinato in zona Plansechs.
  • St. Martin e Vals: viene approvato l'accordo concluso l'11 aprile 2014 dai Comuni di St. Martin e Vals concernente l'aggregazione dei due comuni nel nuovo Comune di Vals con effetto al 1° gennaio 2015. L'aggregazione dei comuni dovrà essere decisa dal Gran Consiglio.
  • Waltensburg/Vuorz: al Comune di Waltensburg/Vuorz viene garantito un contributo di 18 225 franchi per la 2a tappa di rinnovo dell'acquedotto. Si presuppone il sovvenzionamento da parte della Confederazione.

Contributi cantonali a favore di diverse istituzioni 
  • Fondazione "Gott hilft": alla fondazione "Gott hilft" viene concesso un contributo edilizio di al massimo 109 000 franchi per la sostituzione di posteggi coperti presso l'istituto Scharans. L'istituto Scharans è un'istituzione riconosciuta per l'istruzione scolastica speciale. 

Progetti stradali
Il Governo ha inoltre stanziato 2,119 milioni di franchi per lavori di costruzione lungo i seguenti tratti stradali:
- Strada italiana: opere da capomastro e lavori di pavimentazione ponte a mezza costa Nundraus
- Strada nazionale della Prettigovia: opere da capomastro circonvallazione di Küblis 


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel