Contenuto della pagina

Affissioni contro la violenza domestica disponibili in 13 lingue

L'attuale iniziativa d'affissioni incoraggia sia le vittime che i loro familiari o vicini a rivolgersi a un consultorio per informazioni o consulenza. In caso di grave minaccia bisogna avvertire la polizia, che ha diverse possibilità di fermare le violenze o offrire assistenza nella ricerca di un alloggio protetto.

Per poter raggiungere quanti più ambienti possibile, il manifesto è disponibile, oltre che in tre lingue ufficiali, anche in altre 10 lingue: albanese, arabo, croato, inglese, portoghese, serbo, spagnolo, tamil, tigrino e turco .

Ulteriori informazioni: www.ebg.admin.ch