Navigation

Inhaltsbereich

Il nostro Dipartimento comprende sei uffici e servizi nei settori infrastrutture, energia e mobilità. Il Dipartimento occupa attualmente ca. 900 collaboratori.

I compiti principali nel settore infrastrutture includono tra l'altro le strade, il bosco/i pericoli naturali, la selvaggina e la gestione degli immobili. Gli obiettivi centrali consistono nell'ampliare e nel mantenere la rete stradale grigionese, nel mantenere sani il bosco e gli effettivi di selvaggina e nel gestire gli effettivi ittici in modo sostenibile, al fine di garantirne l'esistenza. Ulteriori obiettivi sono mettere a disposizione e gestire gli immobili dell'Amministrazione cantonale nel rispetto dei costi e delle tempistiche nonché creare condizioni quadro adeguate per l'ente pubblico.

Per quanto riguarda i compiti principali del settore energia, i nostri obiettivi centrali consistono nel provvedere affinché le risorse acqua, energia e legna vengano gestite in modo sostenibile e razionale, di modo che anche in futuro l'essere umano possa vivere di queste risorse naturali ed essenziali.

I compiti principali del settore mobilità includono il traffico individuale su strade, percorsi pedonali e ciclabili e il trasporto pubblico con treni e autobus. Gli obiettivi centrali consistono nel realizzare e mantenere infrastrutture conformi alle esigenze e nel garantire un'offerta di trasporto pubblico conforme alle esigenze, in modo che la popolazione grigionese possa essere ancora più mobile in futuro.

 

Dr. Mario Cavigelli, Consigliere di Stato

Direttore del Dipartimento infrastrutture, energia e mobilità