Navigation

Inhaltsbereich

Alla dashboard dell'Ufficio federale della sanità pubblica con informazioni sulla situazione attuale:
Covid-⁠19 Svizzera | Coronavirus | dashboard (admin.ch)

La panoramica della situazione viene aggiornata una volta alla settimana, il martedì.

Vaccinazione senza appuntamento

DataOraLuogo
30.05.202209:30 - 14:00Coop Vitality Apotheke Chur Quader (Moderna)
31.05.202209:00-12:00 / 14:00-17:45Pill Apotheke Grischuna, Bahnhofstrasse 44, 7000 Chur (Pfizer/Biontech)
02.06.202209:00-12:00 / 14:00-17:45Pill Apotheke Grischuna, Bahnhofstrasse 44, 7000 Chur (Moderna)
03.06.202211:00 - 15:00Coop Vitality Apotheke Chur Quader (Pfizer/BioNTech)
07.06.202209:00-12:00 / 14:00-17:45Pill Apotheke Grischuna, Bahnhofstrasse 44, 7000 Chur (Pfizer/Biontech)
09.06.202209:00-12:00 / 14:00-17:45Pill Apotheke Grischuna, Bahnhofstrasse 44, 7000 Chur (Moderna)
09.06.202209:30-12:00 / 14:00-16:00Coop Vitality Apotheke Chur Quader (Moderna)
11.06.202210:00 - 14:00Coop Vitality Apotheke Chur Quader (Pfizer/BioNTech)
13.06.202209:30-12:00 / 14:00-15:30Coop Vitality Apotheke Chur Quader (Moderna)
14.06.202209:00-12:00 / 14:00-17:45Pill Apotheke Grischuna, Bahnhofstrasse 44, 7000 Chur (Pfizer/Biontech)
14.06.202209:30 - 14:00Coop Vitality Apotheke Chur Quader (Pfizer/BioNTech)
16.06.202209:00-12:00 / 14:00-17:45Pill Apotheke Grischuna, Bahnhofstrasse 44, 7000 Chur (Moderna)

Updates

 

 

Disponibili a breve gli aiuti per casi di rigore per il primo trimestre 2022208804text/html; charset=utf-8 WCAG Media Message12.05.2022 06:30:25Il Governo ha emanato l'ordinanza relativa alla legge cantonale sui provvedimenti per i casi di rigore concernenti le imprese in relazione all'epidemia di COVID-19 nel 2022 https://www.gr.ch/IT/media/Comunicati/MMStaka/2022/Seiten/Forms/AllItems.aspxhtmlFalseaspx11.05.2022 22:00:00Il Governo ha emanato l'ordinanza relativa alla legge cantonale sui provvedimenti per i casi di rigore concernenti le imprese in relazione all'epidemia di COVID-19 nel 2022. La legge cantonale alla base di questa ordinanza è stata approvata dal Gran Consiglio già durante la sessione di aprile 2022 con 107&#160;voti favorevoli, 0&#160;voti contrari e 0&#160;astensioni. A breve sarà possibile inoltrare le domande per questi nuovi aiuti per casi di rigore.<div class="gr-article-entry"> <p><strong>Il Governo ha emanato l'ordinanza relativa alla legge cantonale sui provvedimenti per i casi di rigore concernenti le imprese in relazione all'epidemia di COVID-19 nel 2022. La legge cantonale alla base di questa ordinanza è stata approvata dal Gran Consiglio già durante la sessione di aprile 2022 con 107&#160;voti favorevoli, 0&#160;voti contrari e 0&#160;astensioni. A breve sarà possibile inoltrare le domande per questi nuovi aiuti per casi di rigore. </strong></p> <p>A febbraio 2022 la Confederazione ha emanato una nuova ordinanza sulla base della quale possono essere erogati nuovi aiuti per casi di rigore a favore delle imprese che anche nel 2022 sono fortemente limitate a seguito della pandemia di COVID-19.</p> <p>Ora il Cantone dei Grigioni ha creato le basi giuridiche e i presupposti al fine di poter sostenere le imprese grigionesi anche nel 2022. Sono considerati casi di rigore le imprese che hanno subito un calo della cifra d'affari superiore al 40&#160;per cento già negli anni 2020 e 2021 o che nel 2021 hanno dovuto chiudere per 40 giorni e non sono ancora in grado di coprire le spese con la loro cifra d'affari.</p> <p>Tali imprese possono chiedere un sostegno per i mesi da gennaio a marzo 2022, a condizione che dimostrino delle spese scoperte per questo periodo.</p> <div class="infogram-embed" data-id="9c8d8f6d-3b91-4361-9bda-fd28ad208c99" data-type="interactive" data-title="it Härtefallhilfe 2022 Q1"></div> <p><strong>Le domande potranno essere inoltrate nei prossimi giorni<br> </strong>Nei prossimi giorni il Dipartimento dell'economia pubblica e socialità pubblicherà un apposito modulo sul suo sito web. Le imprese con sede nei Grigioni che soddisfano i criteri per presentare una domanda per casi di rigore possono inoltrarla <strong>entro il 15&#160;luglio 2022</strong>. Le domande inoltrate in ritardo non verranno tenute in considerazione.</p> <p>Tutte le informazioni importanti relative ai presupposti per la presentazione della domanda nonché alle basi di calcolo si possono trovare sul <a href="/IT/istituzioni/amministrazione/dvs/ds/progetti/Seiten/Haertefallmassnahmen.aspx">sito web del Dipartimento dell'economia pubblica e socialità</a> a partire dal 16&#160;maggio 2022. </p> <h2>Persona di riferimento&#58; </h2> <p>Presidente del Governo Marcus Caduff, direttore del Dipartimento dell'economia pubblica e socialità, e‑mail&#160;<a href="mailto&#58;Marcus.Caduff@dvs.gr.ch" tabindex="-1">Marcus.Caduff@dvs.gr.ch</a></p> <p><br> <a href="mailto&#58;Marcus.Caduff@dvs.gr.ch" tabindex="-1"></a><span>Organo competente&#58; Dipartimento dell'economia pubblica e socialità</span></p> </div>
Coronavirus: il Cantone riprende le decisioni della Confederazione199133text/html; charset=utf-8 WCAG Media Message01.04.2022 06:00:15Come la Confederazione, anche il Cantone dei Grigioni ha deciso di revocare l'obbligo di isolamento per le persone contagiate e l'obbligo della mascherina sui trasporti pubblici e https://www.gr.ch/IT/media/Comunicati/MMStaka/2022/Seiten/Forms/AllItems.aspxhtmlFalseaspx31.03.2022 22:00:00Come la Confederazione, anche il Cantone dei Grigioni ha deciso di revocare l'obbligo di isolamento per le persone contagiate e l'obbligo della mascherina sui trasporti pubblici e nelle strutture sanitarie con effetto al 1°&#160;aprile 2022. Si continua a raccomandare di arieggiare regolarmente i locali, di mantenere le distanze e di rimanere a casa in presenza di sintomi.<div class="gr-article-entry"> <p><strong>Come la Confederazione, anche il Cantone dei Grigioni ha deciso di revocare l'obbligo di isolamento per le persone contagiate e l'obbligo della mascherina sui trasporti pubblici e nelle strutture sanitarie con effetto al 1°&#160;aprile 2022. Si continua a raccomandare di arieggiare regolarmente i locali, di mantenere le distanze e di rimanere a casa in presenza di sintomi.</strong></p> <p>Nelle ultime settimane il numero di pazienti COVID-19 nei reparti di terapia intensiva non è aumentato. Il Consiglio federale ha revocato gli ultimi provvedimenti dell'ordinanza COVID-19 situazione particolare. A partire dal 1°&#160;aprile 2022 decadono perciò l'obbligo di isolamento per le persone contagiate nonché l'obbligo della mascherina sui trasporti pubblici e nelle strutture sanitarie. Il Governo deciderà formalmente la revoca della situazione particolare presumibilmente martedì prossimo.</p> <div class="infogram-embed" data-id="8fa39b54-4535-451c-81ae-67b3f5c18972" data-type="interactive" data-title="it Aufhebung Massnahmen Kanton"></div> <p><strong>Le aziende e le istituzioni possono prescrivere l'obbligo della mascherina</strong><br> Le aziende e le istituzioni continuano a essere autorizzate a prescrivere l'obbligo della mascherina. Inoltre continua a essere possibile indossare volontariamente la mascherina. Per proteggere le persone particolarmente a rischio l'Ufficio dell'igiene pubblica raccomanda di continuare ad arieggiare regolarmente i locali e a lavarsi accuratamente le mani. Alle persone che manifestano sintomi viene raccomandato di rimanere a casa, previo accordo con il datore di lavoro.</p> <p>Con la revoca dell'obbligo di isolamento il contact tracing cantonale porta a termine il suo compito principale. Tuttavia le persone che risultano positive al test continueranno a ricevere automaticamente un messaggio il quale le informa che, per quanto riguarda le assenze, fanno stato le direttive del datore del lavoro o della scuola.</p> <p><strong>Il dashboard cantonale sarà disattivato</strong><br> La hotline cantonale relativa al coronavirus (+41&#160;81&#160;257&#160;44&#160;44) rimarrà attiva, benché in misura ridotta, fino a nuovo avviso. Anche la piattaforma informativa <a href="/IT/istituzioni/amministrazione/djsg/ga/coronavirus/Seiten/Kacheln.aspx">www.gr.ch/corona</a> verrà mantenuta e aggiornata. Il dashboard cantonale sarà invece disattivato. Dall'inizio della pandemia il dashboard è stato consultato dieci milioni di volte. Il dashboard cantonale sarà sostituito dal <a href="https&#58;//www.covid19.admin.ch/it/overview">dashboard dell'UFSP</a>, il quale viene aggiornato ogni martedì.</p> <p><strong>Adeguamento dell'offerta di vaccinazione</strong><br> L'offerta di vaccinazione viene costantemente adeguata alla domanda. A partire da aprile 2022 in alcuni centri di vaccinazione, studi di medicina generale e farmacie continuerà a essere disponibile un'offerta ridotta di vaccinazione contro la COVID-19. L'offerta di vaccinazione viene aggiornata su base continua su <a href="/IT/istituzioni/amministrazione/djsg/ga/coronavirus/info/impfen/Seiten/impfen.aspx">www.gr.ch/corona</a>.</p> <h2>Informazioni&#58;</h2> <p>Servizio di comunicazione coronavirus del Cantone dei Grigioni, e-mail <a href="mailto&#58;kfsmedien@amz.gr.ch">kfsmedien@amz.gr.ch</a>, tel.&#160;+41&#160;79&#160;716&#160;22&#160;95 (esclusivamente per i giornalisti). Il Servizio di comunicazione continua a essere attivo per i giornalisti quale servizio di riferimento e di informazione per questioni relative al coronavirus.</p> <p><br> Organo competente&#58; Ufficio dell'igiene pubblica</p> </div>
Comunicato stampa del Consiglio federale, 30.03.20221073728text/html; charset=utf-8 Corona News Stub30.03.2022 14:45:01Coronavirus ritorno alla situazione normale e pianificazione della fase transitoria fino alla primavera del 2023 https://www.gr.ch/IT/istituzioni/amministrazione/djsg/ga/coronavirus/info/aktuell/archiv/Seiten/Forms/AllItems.aspxhtmlFalseaspx29.03.2022 22:00:00<a href="https&#58;//www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa/comunicati-stampa-consiglio-federale.msg-id-87801.html" target="_blank">Coronavirus&#58; ritorno alla situazione normale e pianificazione della fase transitoria fino alla primavera del 2023</a>
Pronti gli aiuti per i casi di rigore per il quarto trimestre 2021606742text/html; charset=utf-8 WCAG Media Message07.03.2022 07:44:43Il Cantone dei Grigioni ha aperto la possibilità di presentare domanda di aiuti per casi di rigore per il quarto trimestre del 2021 Le imprese grigionesi che sono state fortemente https://www.gr.ch/IT/media/Comunicati/MMStaka/2022/Seiten/Forms/AllItems.aspxhtmlFalseaspx06.03.2022 23:00:00Il Cantone dei Grigioni ha aperto la possibilità di presentare domanda di aiuti per casi di rigore per il quarto trimestre del 2021. Le imprese grigionesi che sono state fortemente colpite dalle conseguenze della pandemia di COVID-19 anche nel quarto trimestre del 2021 possono ora presentare domanda di aiuti per casi di rigore per questo periodo.<div class="gr-article-entry"> <p><strong>Il Cantone dei Grigioni ha aperto la possibilità di presentare domanda di aiuti per casi di rigore per il quarto trimestre del 2021. Le imprese grigionesi che sono state fortemente colpite dalle conseguenze della pandemia di COVID-19 anche nel quarto trimestre del 2021 possono ora presentare domanda di aiuti per casi di rigore per questo periodo. </strong></p> <p>A partire da subito le imprese con una cifra d'affari media annua fino a cinque milioni di franchi, che nel quarto trimestre del 2021 presentano un calo complessivo della cifra d'affari pari almeno al 15&#160;per&#160;cento e che soddisfano gli altri presupposti possono presentare domanda di sostegno finanziario. La domanda deve essere inoltrata entro il 15&#160;maggio&#160;2022. Domande tardive non vengono tenute in considerazione.</p> <div class="infogram-embed" data-id="89912f98-30e0-4bf8-a1b2-fdff0aa9f071" data-type="interactive" data-title="it Härtefallhilfen viertes Quartal"></div> <p>Tutte le informazioni importanti relative ai presupposti per la presentazione della domanda nonché alle basi di calcolo si possono trovare sul <a href="/IT/istituzioni/amministrazione/dvs/ds/progetti/Seiten/Haertefallmassnahmen.aspx">sito web del Dipartimento dell'economia pubblica e socialità</a>. </p> <p><strong>Altri aiuti per casi di rigore per il primo trimestre&#160;2022 (programma per casi di rigore&#160;2)</strong><br> Il Cantone sta elaborando le basi necessarie per l'attuazione del nuovo programma per casi di rigore 2. Il Governo ha licenziato il corrispondente <a href="/DE/institutionen/parlament/botschaften/Botschaften_ab2021/Bot_11_2022_web.pdf">messaggio </a>a destinazione del Gran Consiglio. Ulteriori informazioni in merito seguiranno in un secondo momento.</p> <p>Inoltre il Governo ha licenziato il <a href="/DE/institutionen/parlament/botschaften/Botschaften_ab2021/Bot_12_2022_web.pdf">messaggio </a>relativo alla proroga fino al 31&#160;dicembre&#160;2022 della protezione in relazione a eventi pubblici di importanza sovracantonale. </p> <h2>Persona di riferimento&#58; </h2> Bruno Maranta, segretario generale, Dipartimento dell'economia pubblica e socialità&#160;, tel.&#160;+41&#160;81&#160;257&#160;23&#160;11 (raggiungibile&#160;fino&#160;alle&#160;ore&#160;12),&#160;e‑mail&#160;<a href="mailto&#58;Bruno.Maranta@dvs.gr.ch" tabindex="-1">Bruno.Maranta@dvs.gr.ch</a> <p><br> Organo competente&#58; Dipartimento dell'economia pubblica e socialità</p> </div>
Coronavirus: niente più certificati per i visitatori di strutture sanitarie1075999text/html; charset=utf-8 WCAG Media Message17.02.2022 07:11:21Il Governo ha revocato l'obbligo del certificato per i visitatori di strutture sanitarie Inoltre in seno all'Amministrazione cantonale sono stati revocati l'obbligo della https://www.gr.ch/IT/media/Comunicati/MMStaka/2022/Seiten/Forms/AllItems.aspxhtmlFalseaspx16.02.2022 23:00:00Il Governo ha revocato l'obbligo del certificato per i visitatori di strutture sanitarie. Inoltre in seno all'Amministrazione cantonale sono stati revocati l'obbligo della mascherina nonché la raccomandazione del telelavoro.<div class="gr-article-entry"> <p><strong>Il Governo ha revocato l'obbligo del certificato per i visitatori di strutture sanitarie. Inoltre in seno all'Amministrazione cantonale sono stati revocati l'obbligo della mascherina nonché la raccomandazione del telelavoro.</strong></p> <p>La situazione epidemiologica induce all'ottimismo. Il sovraccarico degli ospedali non si è verificato e l'occupazione dei reparti di terapia intensiva è ulteriormente diminuita. Dopo che il Consiglio federale ha soppresso la maggior parte dei provvedimenti di lotta alla pandemia, il Governo ha deciso di revocare le seguenti prescrizioni cantonali&#58;</p> <ul> <li>L'obbligo del certificato per i visitatori di ospedali, cliniche, offerte per la cura e l'assistenza stazionarie a pazienti lungodegenti e persone anziane, servizi di cura e assistenza a domicilio (Spitex), centri abitativi per persone disabili, strutture residenziali per bambini e adolescenti e strutture di custodia collettiva diurna</li> <li>L'obbligo della mascherina nonché la raccomandazione del telelavoro in seno all'Amministrazione cantonale</li> </ul> <p>La revoca delle misure è entrata in vigore con effetto immediato.</p> <h2>Informazioni&#58;</h2> <p>Servizio di comunicazione coronavirus del Cantone dei Grigioni, e-mail <a href="mailto&#58;kfsmedien@amz.gr.ch">kfsmedien@amz.gr.ch</a>, tel.&#160;+41&#160;79&#160;716&#160;22&#160;95 (esclusivamente per i giornalisti)</p> <p><br> Organo competente&#58; Governo</p> </div>

Ultime mutazioni