Procedura semplificata per impianti solari sui tetti

Per determinati tipi di impianti solari sui tetti vige da subito una procedura di annuncio semplificata. Il Cantone ha pubblicato una corrispondente guida. 

Nel corso della revisione della legge federale sulla pianificazione del territorio e della relativa ordinanza sono state allentate le prescrizioni concernenti l'autorizzazione per impianti solari sui tetti. Dal 1° maggio 2014, determinati impianti, a seconda della loro ubicazione e struttura, non necessitano più dell'autorizzazione edilizia, sono bensì soggetti unicamente all'obbligo di annuncio. 
Il diritto pianificatorio cantonale prevede già una procedura di notifica, con la quale è però intesa una procedura semplificata per il rilascio della licenza edilizia. Per accordare il diritto pianificatorio cantonale al diritto sovraordinato è ora necessario procedere a una revisione del diritto cantonale. 
Per il periodo transitorio, il Dipartimento dell'economia pubblica e socialità e l'Ufficio per lo sviluppo del territorio hanno elaborato una guida e modelli per i moduli di annuncio e per le relative conferme. In questa guida è spiegato quali impianti sono esenti da autorizzazione. Vengono inoltre formulate raccomandazioni per una buona strutturazione degli impianti. 
La guida e i modelli possono essere ottenuti gratuitamente sulla pagina internet dell'Ufficio per lo sviluppo del territorio (www.are.gr.ch > Temi/progetti > Impianti solari). 
 

Persona di riferimento:
Richard Atzmüller, capo dell'Ufficio per lo sviluppo del territorio, tel. 081 257 23 21, e-mail Richard.Atzmueller@are.gr.ch  
 

Organo: Ufficio per lo sviluppo del territorio
Fonte: it Ufficio per lo sviluppo del territorio