Navigation

Seiteninhalt

Grigioni: Capodanno festeggiato in modo tranquillo

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Nei Grigioni il passaggio al nuovo anno è trascorso in modo relativamente pacifico. Alla centrale operativa della Polizia cantonale dalla sera di San Silvestro alle ore 1800 fino alla mattina del nuovo anno alle 0800 sono giunte ca. 70 annunci o richieste d’intervento.

In prevalenza la polizia è stata sollecitata per casi di diverbi, disturbi della quiete notturna dovuti a schiamazzi e spari di mortaretti. Le pattuglie che sono intervenute sono riuscite a calmare gli animi ed a riappacificare le situazioni di conflitto.

20enne picchiato
A Disentis un ventenne é stato malmenato da degli sconosciti riportando ferite alla testa ed ad un braccio. Causa le ferite riportate è stato ricoverato con un’ambulanza all’ospedale più vicino. A Flims invece una persona sotto l’influsso dell’alcool, dopo una lite, è stata allontanata da un locale pubblico, all’esterno ha dato in escandescenza provocando degli schiamazzi e disturbi della quiete. Anche a Maloja e S.Bernardino durante i festeggiamenti la polizia é dovuta intervenire per sedare delle liti e diverbi tra i diversi avventori.

Uso imprudente di mezzi pirotecnici
A Laax e Klosters degli sconosciuti si sono divertiti in modo pericoloso con dei mezzi pirotecnici. Un mortaretto é stato acceso all’interno di un’auto postale che stazionava ad una fermata di Laax. Dopo il fatto gli autori si sono dileguati, dalle informazioni in nostro possesso nessuno è rimasto contuso e non vi sono danni materiali. Sempre a Laax un contenitore di metallo per i rifiuti è stato dato alle fiamme. A Klosters dei giovani hanno gettato dei fuochi d’artificio accesi in un contenitore per i vestiti, un razzo sparato in modo incontrollato a Silvaplana ha colpito un autovettura danneggiandola. A Untervaz si è verificato un incendio nella sterpaglia, 15 militi del fuoco della sezione Calanda sono dovuti intervenire per spegnere le fiamme. Le cause dell’incendio non sono ancora note si sta valutando se lo stesso sia pure scoppiato a causa dei fuochi d’artificio.

Furti con scasso a Landquart e Davos
Durante la notte di capodanno non vi erano in giro solo persone che festeggiavano ma anche scassinatori all’opera. A Lanquadrt si è verificato un furto con scasso in un appartamento al piano terra, dall’abitazione sono stati asportati gioielli e denaro contante. A Davos è stato scassinato un torpedone dal quale è stato rubato un mazzo di chiavi e degli effetti, nel veicolo non vi erano comunque oggetti di grande valore.

Conducenti sotto l’influsso di alcool
Anche a Capodanno la Polizia cantonale grigionese ha effettuato dei controlli della circolazione stradale e in una dozzina di conducenti controllati è stata trovato un tasso di alcool superiore al limite consentito dello 0,5 °/oo. Un conducente ebbro a Pontresina ha investito un impianto semaforico.
Neuer Artikel