Navigation

Seiteninhalt

In viaggio in Val Bregaglia a 155 e 142 chilometri all’ora

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Due centauri superano fortemente il limite massimo di velocità e si ritrovano senza patente e senza una moto.

Da giovedì dell’Ascensione a sabato, la polizia cantonale dei Grigioni ha effettuato controlli della velocità in tutto il Cantone. L’intervento di tre giorni era dedicato alla lotta contro gli incidenti della circolazione. La velocità massima rilevata è stata raggiunta da un motociclista tedesco, in viaggio in Bregaglia sulla strada cantonale a 155 km/h invece che agli 80 km/h permessi dalla legge. Il centauro è stato denunciato al pubblico ministero e si è visto ritirare la patente sul posto. La procura pubblica ha inoltre stabilito il sequestro della moto da parte delle autorità giudiziarie ai fini della realizzazione.
Un altro membro dello stesso gruppo di motociclisti è stato sorpreso a circolare a una velocità di 142 km/h. Sulla foto scattata dal radar si vede che guidava senza mani, con le braccia aperte lateralmente, quasi a voler esprimere che “soltanto volare è più bello”. Anche questo centauro è stato denunciato e la patente gli è stata ritirata immediatamente.

Neuer Artikel