Navigation

Seiteninhalt

San Vittore: automobilista supera la velocità massima consentita di 86 km/h

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Un cittadino Brasiliano di 37 anni inceppava a 166 km/h netti nel radar a San Vittore. Consentiti in loco 80 km/h.

Un’automobilista di 37 anni viaggiava sulla A13 separata da guidovia proveniente da sud in direzione di Roveredo. Al km 4 veniva rivelato dall’apparecchio radar ivi installato.Veniva misurata una velocità di 173 km/h. Dopo la deduzione della tolleranza risultava una velocità netta di 166 km/h. Il conducente veniva fermato e controllato a San Bernardino. Al Brasiliano veniva disconosciuto il permesso di guidare da subito in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Si incassava un deposito di CHF 4‘000 e il conducente veniva denunciato presso la Procura pubblica dei Grigioni.
Neuer Artikel