Navigation

Seiteninhalt

San Vittore: Rapina mai avvenuta

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
È stata simulata la presunta rapina di fine agosto a S. Vittore. È quanto risultato dalle indagini effettuate dalla polizia cantonale dei Grigioni. La richiesta di ricerca di testimoni del 23 agosto 2013 è quindi revocata.

La presunta vittima, un 38enne titolare del negozio, dopo essere stato interrogato a più riprese, confessava di avere simulato la rapina. Come motivo indicava problemi finanziari. L’uomo verrà denunciato alla procura pubblica dei Grigioni per sviamento della giustizia e per tentata truffa.

Presunti due autori
Inizialmente il 38enne denunciava alla polizia cantonale dei Grigioni una rapina a mano armata. Dichiarava, giovedì 22 agosto 2013 alle ore 17:30, di essere stato minacciato e derubato da due malviventi i quali gli avrebbero rubato denaro contante per un importo complessivo di ca. CHF 7'000.- fuggendo poi a piedi. La polizia cantonale dei Grigioni intraprendeva subito vaste ricerche e indagini, le quali, a inizio dicembre, portavano ad accertare la falsa denuncia.
Neuer Artikel