Navigation

Inhaltsbereich

Dagli albori del turismo, i Grigioni rappresentano una delle mete di vacanza in Svizzera preferite dagli escursionisti. In collaborazione con un ufficio turistico, il Cantone dei Grigioni ha elaborato il concetto graubündenHIKE allo scopo di aumentare la competitività del Cantone dei Grigioni e quindi il valore aggiunto nel settore del turismo. Durante la procedura di consultazione che ha coinvolto uffici e fornitori di prestazioni turistiche questo concetto ha riscosso ampio consenso.

Nell'autunno del 2014 il Governo ha approvato il progetto e ha incaricato il Servizio per il traffico non motorizzato di attuarlo in collaborazione con i fornitori di prestazioni turistiche nel Cantone. La fase di attuazione è iniziata nella primavera del 2015. Il progetto ha una durata di quattro anni. Le spese complessive sono state preventivate a 3,2 milioni di franchi, di cui la metà viene versata dal Cantone e dalla Confederazione. L'altra metà sarà corrisposta sotto forma di prestazioni proprie dai partner di progetto in sede di elaborazione delle misure.

Il concetto graubündenHIKE prevede complessivamente 33 misure volte a migliorare le condizioni quadro per il turismo escursionistico. Tali misure sono ripartite in otto ambiti tematici:

  • rete di sentieri e infrastrutture
  • trasporti
  • alloggio e ristorazione
  • guide
  • offerte e servizi
  • cultura escursionistica locale
  • eventi
  • organizzazione e networking

graubündenHIKE obiettivo

Le misure elaborate vengono documentate approfonditamente in modo tale che i risultati di progetto di tutti gli operatori nel settore escursionistico possano essere utilizzati in modo duraturo.

Strumenti di lavoro, promemoria e altri documenti correlati a graubündenHIKE vengono pubblicati su base continua nel manuale sul traffico non motorizzato. Sul blog di graubündenHIKE la direzione di progetto riferisce in merito all'avanzamento del progetto, a novità e a esperienze.