Navigazione principale

Contenuto della pagina

Bulgaria e Romania: proroga della clausola di salvaguardia

Berna, 18.04.2018 - Durante la seduta del 18 aprile 2018, il Consiglio federale ha preso la decisione di principio di prorogare la clausola di salvaguardia prevista nell'accordo sulla libera circolazione delle persone riguardante i lavoratori provenienti da Bulgaria e Romania (UE-2). Questa misura, in vigore dal 1 ° giugno 2017, ha permesso di limitare il numero di autorizzazioni a esercitare un'attivitä lucrativa concesse a queste persone.

comunicati