Navigazione principale

Contenuto della pagina

Passaggio della frontiera e ammissione di lavoratori durante la crisi legata al coronavirus

Negli ultimi tempi siamo stati contattati molto spesso da persone e ditte all'estero che desideravano informarsi in merito alla possibilità attuale e futura di varcare la frontiera e all'ammissione di lavoratori. Purtroppo non abbiamo potuto fornire alcuna informazione vincolante, dato che non è chiaro quali aziende e quali settori dovranno in futuro a loro volta sospendere l'attività e quali restrizioni la Confederazione introdurrà in relazione al passaggio della frontiera e all'ammissione di cittadini stranieri (anche di cittadini UE/AELS). La situazione determinante può mutare quasi quotidianamente. Confidiamo nella vostra comprensione.

La regolamentazione attuale relativa all'ammissione, all'entrata in Svizzera e alle restrizioni al rilascio dei visti sono consultabili sul sito web della Segreteria di Stato della migrazione. Qui si trovano anche la versione attuale dell'ordinanza 2 COVID-19 e le istruzioni più recenti.