Navigation

Inhaltsbereich

Premio per l'ambiente 1999 dell'Arge Alp: annunciarsi ora

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Ci si rivolge alla popolazione, ai comuni, imprese, associazioni e organizzazioni resesi meritevoli dell'impegno a favore dell'ambiente. Essi sono quindi invitati a segnalare all'Arge Alp i progetti di protezione del clima da essi realizzati.

Tema 1999: protezione del clima
Le ripercussioni dovute al cambiamento del clima sono particolarmente rilevanti nell'area alpina. La protezione del clima è quindi uno degli obiettivi preposti della politica ambientale. Invitiamo a sottoporre progetti comprendenti provvedimenti concreti e particolareggiati che mirano alla protezione del clima. Ne fanno in particolar modo parte progetti intesi a ridurre le emissioni di diossido di carbonio quali provvedimenti-modello per il risparmio energetico o per l'impiego delle energie rinnovabili. Inoltre possono essere segnalate azioni che mediante un'informazione duratura contribuiscono alla protezione del clima.

Buone prospettive per i Grigioni
Nel soleggiato Cantone dei Grigioni, la cui popolazione è altamente sensibilizzata alle questioni legate alla protezione del clima, il tema del Premio per l'ambiente 1999 riscontrerà sicuramente un grande interesse. Si presentano, infatti, buone prospettive. Ne va di cogliere quest'opportunità e di aumentare il numero dei progetti premiati nei Grigioni dall'Arge Alp. Nel 1996 sono stati premiati, con un atto di riconoscimento, i due progetti "Protezione della natura e del paesaggio a Trimmis" della "Naturkundliche Vereinigung" e dell'Associazione contadini di Trimmis nonché il "Campio-nato europeo Alpine Solarmobil" dell'Associazione promotrice "Tour de Sol" e dell'Ente turistico dei Grigioni. Nel 1997 il secondo premio è andato al gruppo d'interesse "Lebendige Landquart" e al gruppo ambientalista "Pro Prättigau" per il progetto "Siddhartha". L'anno scorso la "Naturkundliche Vereinigung" di Trimmis aveva anche ricevuto il premio della Fondazione Binding di Schaan. Ulteriori premi per la protezione della natura e dell'ambiente, assegnati dalla citata fondazione, sono stati conferiti nel 1986 al dott. Hans Ulrich Hollenstein, Coira, per le sue prestazioni nell'ambito della protezione della natura; nel 1989 al defunto dott. Walter Trepp, Coira, per il suo impegno a favore di una gestione ecologica del bosco; nel 1990 a Hans Moser, Laax, quale caricaturista e autore al servizio della protezione dell'ambiente; nel 1991 al progetto internazionale per il ripopolamento del gipeto barbuto nelle Alpi e nel 1993 al "Gruppo protezione natura" della Val Monastero per l'impegno profuso a favore della salvaguardia della natura e del paesaggio in questa valle.

Conferimento del premio nel giugno 1999
Il Premio è stato offerto dai capi di governo dell'Arge Alp, di cui fanno parte per la Svizzera i Cantoni Grigioni, Ticino e San Gallo. Fra i paesi alpini limitrofi si annoverano lo Stato libero della Baviera, il Baden-Württemberg, le Regioni austriache di Salisburgo, Tirolo e Vorarlberg nonché le Province italiane dell'Alto Adige e di Trento, come pure la Regione Lombardia. Il Premio per l'ambiente dell'Arge Alp consiste in un oggetto dal valore simbolico. Inoltre potranno essere conferiti ai vincitori premi in contanti. Il Premio verrà consegnato nel quadro della Conferenza dei capi di governo dell'Arge Alp, che avrà luogo il giugno prossimo nel Cantone Ticino.

Termine per l'inoltro: 31 dicembre 1998
Il Premio per l'ambiente dell'Arge Alp verrà bandito in tutte le regioni che ne fanno parte. I concorrenti del Cantone dei Grigioni che intendono partecipare devono rivolgersi all'Ufficio per la protezione dell'ambiente dei Grigioni, Gürtelstrasse 89, 7001 Coira, presso il quale è disponibile la documentazione particolareggiata del concorso. I concorsi devono essere inoltrati entro il 31 dicembre 1998.

Organo: Dipartimento dell'educazione, della cultura e della protezione dell'ambiente dei Grigioni
Fonte: it Consigliere di Stato Joachim Caluori
Neuer Artikel