Navigation

Inhaltsbereich

La Conferenza dei Governi dei Cantoni di montagna appoggia la modernizzazione delle ferrovie

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
L'oggetto del progetto sulle ferrovie, sul quale sarà chiamato ad esprimersi il prossimo 29 novembre il popolo svizzero, è il finanziamento dei quattro grandi progetti FERROVIA 2000, NFTA, raccordo della Svizzera orientale e occidentale alla rete europea ad alta velocità e provvedimenti contro l'in-quinamento fonico. Per la modernizzazione delle Ferrovie Svizzere dovrà essere messo a disposizione sull'arco di 20 anni un importo complessivo pari a circa 30 miliardi di franchi.
L'accettazione del progetto in votazione è nell'interesse dei Cantoni facenti parte della Conferenza dei Governi dei Cantoni di montagna: Uri, Obvaldo, Nidvaldo, Glarona, Grigioni, Vallese e Ticino. L'aumento delle capacità della ferrovia promuove lo spostamento del traffico merci dalla strada alla ferrovia e contribuisce perciò essenzialmente a sgravare l'area alpina dal traffico di transito degli autocarri. La trasposizione in pratica del progetto FERROVIA 2000 avviene anche nell'area alpina e comporta per i suoi abitanti diversi vantaggi quali ad esempio notevoli riduzioni della durata di viaggio, fatto questo che si ripercuote pure positivamente sul turismo. I risanamenti fonici sono in special modo nelle valli alpine, in parte assai strette, un provvedimento urgentemente necessario per incrementare la qualità della vita. Il finanziamento dei grandi progetti tramite uno speciale fondo assicura che essi non verranno finanziati a scapito di altri compiti dello Stato. In tal modo vi saranno ancora a disposizione altri mezzi per il finanziamento delle strade principali nell'area alpina e dei trasporti pubblici regionali.
L'accettazione del progetto significa perciò proprio per l'area alpina un chiaro passo in avanti sul piano della politica dei trasporti.
Presidente: Consigliere di Stato Klaus Huber
Segretariato: Christian Boner, lic.iur., Dipartimento dell'interno e dell'economia pubblica dei Grigioni, 7000 Coira
No. tel. 081-257 23 11 / no. Fax 081-257 21 71
Organo: Conferenza dei Governi dei Cantoni di montagna
Fonte: it. Conferenza dei Governi dei Cantoni di montagna
Neuer Artikel