Navigation

Inhaltsbereich

Il diritto degli assicurati VISANA al libero cambio della cassa, cessa a fine 1998

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Le persone che per l'assicurazione di base delle cure medico-sanitarie erano finora assicurate presso la VISANA, possono scegliere soltanto fino alla fine del 1998 a quale altra assicurazione aderire. Dal 1999 tale diritto alla libera scelta decade e le persone interessate vengono assegnate dai comuni ad un'assicurazione.
Per le persone finora assicurate presso la VISANA, il 31 dicembre 1998 decade definitivamente il termine di potere liberamente scegliere una nuova compagnia assicurativa per l'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie. A causa del ritiro della VISANA dall'assicurazione di base nel Cantone dei Grigioni, gli assicurati VISANA sono obbligati a stipulare al più tardi entro il 31 dicembre 1998 una nuova assicurazione di base delle cure medico-sanitarie. I successivi assicuratori devono rispettare il diritto di libera scelta delle persone assoggettate all'obbligo d'assicurazione.
Gli assicurati VISANA sono stati tempestivamente e ripetutamente rinviati dai mass media nonché per mezzo d'informazioni a loro personalmente indirizzate dalla Confederazione e dal Cantone a tale circostanza. Malgrado ciò partiamo dal presupposto che diverse/diversi abitanti del Cantone, attualmente assicurati presso la VISANA, dal 1º gennaio 1999 non disporranno di alcuna assicurazione di base delle cure medico-sanitarie obbligatoria.
Le persone interessate saranno assegnate ad una nuova assicurazione secondo il principi di casualità e sotto la vigilanza dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali. L'assegnazione tiene conto di tutti gli assicuratori operanti nell'intero Cantone e che dispongono di una quota di mercato di almeno l'uno per cento. La quota d'assegnazione si conforma all'effettivo del mercato dei singoli assicuratori.
L'Ufficio cantonale dell'igiene pubblica invierà, entro metà gennaio 1999, ai comuni interessati un elenco con le/gli abitanti che devono essere assegnati ad un nuovo assicuratore-malattia. Oltre alla raccomandazione relativa a quali assicuratori debbano affiliarsi le persone, ai comuni verrà altresì inviato un modello relativo alla decisione di assegnazione. Al fine di garantire una protezione assicurativa completa, l'affiliazione dovrà essere portata a termine prima della fine di gennaio.
Giusta il diritto federale, i Cantoni devono provvedere affinché venga osservato l'obbligo di assicurarsi. In virtù della legge cantonale sull'assicurazione malattie e la riduzione dei premi, l'esecuzione dell'obbligo di assicurarsi incombe ai comuni. Essi hanno il compito di affiliare ad un assicuratore le persone che non adempiono il loro obbligo di assicurarsi. Rappresentanti della Confederazione e del Cantone hanno concordato i preparativi del caso assieme ai responsabili della VISANA e degli altri assicuratori al fine di mettere a disposizione dei Comuni nel gennaio 199 il più tempestivamente possibile le informazioni necessarie per l'esecuzione dell'obbligo di assicurarsi.
Organo: Dipartimento di giustizia, polizia e sanità dei Grigioni
Fonte: dt Dipartimento di giustizia, polizia e sanità
Neuer Artikel