Navigation

Inhaltsbereich

La nuova ordinanza sulla caccia grigione menziona anche l'orso e il lupo

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Fra non molto gli orsi, i lupi e le linci potrebbero riambientarsi anche nei Grigioni. Giusta il nuovo diritto, la custodia degli animali da reddito allo scopo di proteggerli da carnivori, costituisce una misura preventiva esigibile. Il Governo vuole però emanare le rispettive disposizioni soltanto nel momento in cui si dovesse effettivamente mostrare la presenza dei carnivori citati. Nel frattempo, i danni causati da linci, orsi e lupi saranno risarciti per intero agli interessati.
Secondo il diritto vigente, l'ispettorato della caccia deve rilevare gli effettivi della selvaggina avvalendosi della collaborazione dei rappresentanti dei cacciatori nonché dell'economia forestale e dell'agricoltura. Anche in futuro ci si atterrà a questa prassi. Si rinuncerà per contro ad una rispettiva aggiunta alle disposizioni di attuazione della legge cantonale sulla caccia.
Per quanto concerne il risarcimento di danni causati dalla selvaggina risp. di provvedimenti atti a prevenire tali danni nell'economia forestale e nell'agricoltura, le domande pendenti che dovevano essere inoltrate entro fine novembre 1998, saranno giudicate sulla base del vecchio diritto. I due ambiti sono regolati in due disposizioni d'esecuzione della OCC e comportano in linea di massima le disposizioni procedurali. Queste ultime sono anch'esse state riviste, in quanto sottoposte a semplificazione e razionalizzazione.

Officina FFS Coira: richiesta di colloqui
Il Governo intende nuovamente discutere con la direzione generale delle FFS circa la chiusura dell'officina di Coira. Al fine di tutelare gli interessi del Cantone dovrà essere discussa la futura offerta dei posti di lavoro delle FFS nei Grigioni. Questo sembra essere il momento opportuno, visto che la trasformazione strutturale delle FFS è in piena azione e non ancora portata a termine. Inoltre anche le FFS avanzano la tesi secondo cui nell'era del collegamento tra reti elettronico non è detto che tutti i servizi centrali delle FFS debbano essere stabiliti a Berna.

Sostegno della creazione artistica a titolo professionale
In virtù della nuova legge sulla promozione della cultura vengono per la prima volta assegnate borse di studio e sussidi per opere alle persone che esercitano attività culturali a titolo professionale per un importo complessivo pari a 146'000 franchi. La promozione mira a consentire alle artiste ed agli artisti di dedicarsi più approfonditamente al loro lavoro. Possono annunciarsi ai concorsi per l'aggiudicazione di borse di studio o sussidi per opere i professionisti in ambito culturale attinenti del Cantone dei Grigioni, che risiedono nei Grigioni da almeno due anni o che in base alla tematica e al luogo di lavoro sono strettamente legati alla cultura grigione. Il prossimo concorso sarà pubblicato a fine febbraio 1999. Le seguenti persone ottengono un sussidio nel quadro del primo concorso per la creazione artistica professionale: ­
Elisabeth Arpagaus, Zurigo, per il suo lavoro nell'ambito del progetto immagini a colore "Bündner Berge", ­
Corina Curschellas, Rueun, per il suo lavoro quale compositrice e cantante, ­
Martin Derung, Zurigo, per il suo lavoro quale compositore tra l'altro di una "moderne Operette", ­
Luciano Fasciati, Coira, per un'inchiesta e lo studio di fattibilità per un "Kunstraum Graubünden", ­
Romano Fasciati, Stampa, per il suo lavoro nell'ambito del progetto per il libro "Der achte Tag", ­
Manfred Ferrari, Coira, per le ricerche e il lavoro nel contesto della sceneggiatura per il suo progetto del film "Der Prädikantenstreit", ­
Fortunat Frölich, Trin-Digg, per il suo lavoro quale compositore della "missa verde", ­
Hans Peter Gansner, Ginevra, per il suo lavoro nell'ambito del progetto per il libro con il titolo di lavoro "Der Engel der Geschichte", ­
Philippe Gasser, Basilea, per il suo lavoro nel contesto di un'installazione di media con il titolo "Verwaschenes Blau", ­
Arno Hassler, Chémines, per la realizzazione di diverse opere nell'ambito del video e della fotografia, ­
Dieter Menz, Davos-Platz, attualmente in Francia, al fine di proseguire il ciclo "Description d'une Déchirure", ­
Gaudenz Signorell, Domat/Ems, per il suo lavoro quale fotografo e la creazione di 120 opere di formato ridotto e alcune di formato grande, ­
Peter Trachsel, Dalvazza, per il suo lavoro e il suo istututo "Hasena für zeigenössische Kunst" nonché per il suo progetto "Das Jahr des Hasen", ­
Cristina Vital, Coira, per la sua formazione professionale quale direttrice d'orchestra, nonché alla ­
GSMBA, sezione dei Grigioni, a favore delle persone che esercitano attività culturali e che in base ad una severa procedura di concorso nel 1998 hanno potuto utilizzare l"Atelier Fernando et Jean-Luc Lardelli Cantons des Grisions" a Parigi.

Ulteriori sussidi alla cultura che non rientrano nel quadro del concorso
Quali sussidi alla cultura vengono assegnati per un totale di 9'000 franchi: ­
al Gruppo per il film Arcus, Disentis, per la realizzazione del cortometraggio "Il limit", nonché ­
alla Jugendmusik Chur per la dotazione parziale di strumenti per il 1999.

Contributi allo sport
Sono assegnati contributi dello Sport-Toto per un importo complessivo di 605'400 franchi a 52 associazioni e organizzazioni sportive.

Nuovi atti legislativi a partire dal 1999
Entrano in vigore il 1º gennaio 1999 la nuova legge sulla Banca cantonale grigione e le disposizioni di attuazione completamente riviste della legge sul conguaglio finanziario.

Dai Comuni
Sono approvate le costituzioni dei comuni di Bivio e Paspels, le revisioni parziali delle costituzioni dei comuni di Avers e Versam, la revisione parziale dello statuto del comune patriziale di Luven nonché la revisione parziale della legge sulla tassa di soggiorno di Feldis/Veulden.

Affari del personale
Jachen Erni, nato nel 1946, di Trin, domiciliato a Scuol, diventa capo dell'Ufficio delle stime. Egli inizierà la sua attività a inizio maggio 1999.
Cancelleria di Stato dei Grigioni
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria di Stato dei Grigioni
Neuer Artikel