Navigation

Inhaltsbereich

Entro due anni tutti i comuni dovranno aver introdotto le tasse sui rifiuti

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Dall'inizio del 1985 è in vigore la Legge federale sulla protezione dell'ambiente (LPA). Essa prevede che lo smaltimento dei rifiuti deve essere finanziato attraverso tasse conformi al principio di causalità. Il medesimo principio è pure contenuto nella Legge cantonale in materia di protezione del-l'ambiente. Quale miglior soluzione per la messa in pratica del principio di causalità l'Ufficio cantonale per la protezione dell'ambiente (UPA) consiglia la riscossione di tasse sui sacchi e sui container secondo il volume e il peso nonché di una tassa base. Questa soluzione è molto diffusa nella Svizzera Tedesca. Il Dipartimento cantonale per la protezione dell'ambiente aveva già esortato nel 1996 e 1997 i comuni ad adeguare la loro regolamentazione in materia di tasse sui rifiuti al diritto preposto. Entro la metà del prossimo anno all'incirca tre quarti degli abitanti dei Grigioni dovranno pagare una tassa del genere. In circa 100 comuni tuttavia la regolamentazione non corrisponde ancora al principio di causalità. Per tale motivo a questi comuni viene posto un termine di due anni (fino alla fine del mese di novembre del 2000) per adeguare in questo senso i loro atti legislativi. In quei comuni che entro tale scadenza non saranno state introdotte tali tasse, il Cantone sarà costretto ad emanare una tale regolamentazione conforme al diritto superiore.
Cancelleria di Stato dei Grigioni
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria di Stato dei Grigioni
Neuer Artikel