Navigation

Inhaltsbereich

L'Assicurazione fabbricati riduce nuovamente i premi

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Grazie alla riduzione dei sinistri e al proficuo reddito da capitale, l'attuale ribasso dei premi del dieci percento sui premi base e su quelli supplementari 1997 sarà aumentato l'anno prossimo fino a raggiungere il 15 percento. Con tale misura gli assicurati sono resi partecipi degli ottimi risultati conseguiti. I premi per costruzioni in muratura si situano ex novo intorno a 30 centesimi ogni 1'000 franchi di valore assicurabile, per edifici di legno a 51 centesimi e per costruzioni di natura combinata a circa 38 centesimi.
Dal 1987 i premi medi nei Grigioni sono stati ridotti circa del 40 percento. Si situano adesso, infatti, intorno a 44 centesimi ogni 1'000 franchi di valore assicurabile e quindi sotto la media delle 10 Assicurazioni fabbricati cantonali. Colui che possiede una casa nei Grigioni, paga inoltre meno della metà dei premi rispetto alle proprietarie ed ai proprietari di case nei sette Cantoni che non dispongono di un'Assicurazione fabbricati di diritto pubblico.

Sarebbero pericolosi gli autocarri di 40 tonnellate sul San Bernardino
Con il suo scritto al Consigliere federale Moritz Leuenberger, il Governo chiede nuovamente di non aumentare la limitazione del peso per autocarri sull'asse del San Bernardino e di non tollerare neanche in futuro autocarri di 40 tonnellate. I motivi per tale richiesta dipendono dalla sicurezza stradale. Questa può essere garantita soltanto se il tonnellaggio rimane limitato. Il pericolo sull'asse del San Bernardino sussiste in particolare a causa delle notevoli salite risp. pendenze fino all'otto percento, delle curve in parte strette, delle spesso non esistenti corsie di sorpasso nonché dal fatto che su lunghi tratti le corsie dell'autostrada non sono separate. Il Governo propone di discutere prossimamente della problematica nel quadro di un colloquio.

Nuovi atti legislativi
La legge sulla Banca cantonale grigione (Legge BCG) non entrerà in vigore come previsto per gli inizi di gennaio bensì soltanto per i primi di luglio 1999. Tale proroga avviene per motivi inerenti all'organizzazione BCG.
La revisione parziale della legge sulle scuole medie nel Cantone dei Grigioni (Legge sulle scuole medie) entra in vigore per inizio agosto 1999.

Dai comuni
Il Governo approva in linea di massima il progetto preliminare per un nuovo campo sportivo e da gioco a Castasegna. Ai costi computabili pari a circa 260'000 franchi è garantito un contributo alla costruzione del 32.5 per cento.
Si approvano la revisione parziale della legge fiscale di Valendas e la revisione parziale della pianificazione locale di Sta. Maria V.M.
Affari del personale
Le/i seguenti collaboratrici e collaboratori andranno in pensione a fine dicembre 1998: ­
Stefanie Cekon, Coira, ausiliaria sanitaria presso la Clinica psichiatrica Waldhaus, ­
Martha Florin, Igis, capoagenzia AVS presso l'Istituto delle Assicurazioni sociali, ­
Emerita Lütscher, Coira, segretaria presso il Dipartimento dell'educazione, della cultura e della protezione dell'ambiente, ­
Elisabeth Messmer, Coira, collaboratrice scientifica presso l'Archivio di Stato, ­
Georg Christoffel, Coira, segretario fiscale presso l'Amministrazione delle imposte, ­
Karl Lombris, Coira, assistente di amministrazione presso la Centrale stampati e materiale d'ufficio, ­
Gian Melchior, Davos, aggiunto presso la Polizia cantonale, ­
Jacob Müller, Trimmis, sergente con incarichi speciali presso la Polizia cantonale, ­
August Obrist, Coira, direttore del penitenziario Sennhof, ­
Pronj Pavle, Coira, infermiere anestesista presso il Frauenspital Fontana, e ­
Walter Steiner, Coira, docente presso la Scuola cantonale.
Il Governo ringrazia le collaboratrici/i collaboratori per i servizi resi al Cantone. ­
Andrea Bass, nato nel 1969, di Sumvitg, domiciliato a Coira, diventa giurista in materia di appalti pubblici, presso il segretariato del Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste. Inizierà la sua attività in gennaio 1999. ­
Othmar Schnoz, nato nel 1944, di Disentis/Mustér, domiciliato a Domat/Ems, diventa caposezione e sostituto del caposervizio dell'Ufficio della protezione civile e dell'aiuto in caso di catastrofi. Entrerà in servizio per inizio gennaio 1999.

Riepilogo alla fine dell'anno
Durante quest'anno che si avvicina alla fine, il Governo ha tenuto 44 sedute. In occasione delle sedute sono stati deliberati 2527 decreti.
Il Governo ringrazia sentitamente le collaboratrici ed i collaboratori dell'Amministrazione cantonale per i servizi prestati ed augura a tutte le Concittadine ed a tutti i Concittadini ogni bene per il volgere dell'anno e benessere nell'anno nuovo.
Dal 1º gennaio 1999 la presidenza del Governo incomberà a Klaus Huber, Peter Aliesch diventa Vicepresidente.
Cancelleria di Stato dei Grigioni
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria di Stato dei Grigioni
Neuer Artikel