Navigation

Inhaltsbereich

Cosa fa il Cantone contro i danni della selvaggina al bosco?

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Le disposizioni cantonali in materia di prevenzione e risarcimento danni causati dal-la selvaggina al patrimonio boschivo dovranno essere adeguati al diritto federale. L'obiettivo è puntato su regolamentazioni chiare e su procedure possibilmente sem-plici.
L'Esecutivo grigione sottopone al Parlamento un disegno per una revisione totale dell'or-dinanza d'esecuzione della legge cantonale sulla caccia, che avrà come titolo ”Ordinanza cantonale sulla caccia” (OCC). In sostanza la revisione si prefigge di ridurre all'essenziale e di snellire le procedure.
Uno dei punti principali della revisione totale concerne l'economia forestale: l'Ispettorato forestale deve esaminare regolarmente la situazione dei danni arrecati dalla selvaggina. Se in certe regioni si constata che oltre un quarto della superficie boschiva non riesce più a rigenerarsi in modo naturale a causa dei danni in parola, il Cantone deve prendere provvedimenti. Quest'ultimi possono essere di natura venatoria o forestale e devono basarsi su un relativo concetto da approvarsi da parte del competente dipartimento.

Contributi alla cultura
Il Governo concede contributi per un ammontare di 330'000 franchi a opere, progetti e manifestazioni culturali seguenti:
-      Stampa dell'opera scientifico-linguistica ”Phasenstrukturen des Unterengadinischen - Beiträge zu einer sintaxa vallàdra” del dott. Boni Kirstein,
-      Progetto di romanzo ”Einer wie Primo und Hans” di Andreas Bellasi,
-      Rappresentazioni all'aperto dell'opera ”Katharina Knie” di Carl Zuckmayer da parte del Teatro Grischun nel prossimo mese di luglio al Canovasee,
-      Pubblicazione di un CD/MC da parte del ”Cor da Baselgia Müstair” insieme con Cerchel Musical Sursilvan,
-      Progetto di film ”Ring frei” di Men Lareida,
-      Documentario ”Not Vital - zwischen Mensch und Tier” (titolo di lavoro) di Hercli Bundi,
-      Pubblicazione del romanzo ”Der Kreis” di Hans Boesch,
-      Pubblicazione di un CD e di un opuscolo per i 150 anni del ”Männerchor Chur”,
-      Rappresentazioni all'aperto del Musical ”Anatevka” ad opera della Cumpagnia da teater Laax nei prossimi mesi di luglio e agosto,
-      Sette rappresentazioni teatrali professionali del ”Verein Freilichtspiele, der Klibühni e der Kulturwerkstatt In Situ” 1988 a Coira,
-      Concerti del Coro ”Las Vouschs dalla Gelgia” del 16 febbraio a Savognin e el 21 marzo prossimi a Thusis,
-      Quarto festival del teatro della ”Bündner Vereinigung für das Volkstheater” dal 23 al 26 aprile prossimi a Thusis,
-      ”Tartarer Frühling 1998” (esposizione e concerto sul tema del bosco) del 17 maggio prossimo,
-      Pubblicazione di un CD del complesso Rock ”Bulais sexuals”, e
-      Pubblicazione del volume di poesie ”Mistira” di Victor Durschei.

Contributi allo sport
Sotto il titolo promozione dell'economia risp. dello sport vengono sostenute con un contributi pari a circa 76'000 franchi in totale le seguenti manifestazioni sportive:
-      Campionati Svizzeri Alpini 1998 a Obersaxen (21 - 29 marzo),
-      Lavori di ultimazione del centro di sport equestri della ”Reithalle Davos AG”,
-      Organizzazione di due arrivi di tappa del Tour de Suisse 1998 a Lenzerheide-Valbella (20/21 giugno),
-      Impianto di misurazione per l'”Eisenbahner Sportverein Chur”,
-      Battipista e materiale sportivo per l'”Uniun sportiva Lumbrein” e
-      Impianto speciale e prestazioni proprie dell”Hockey Club Grüsch” nella nuova pista di ghiaccio.
Dalle risoluzioni del Governo - Data del recapito: giovedì 19 febbraio 1998

Neuer Artikel