Navigation

Inhaltsbereich

«topspo(r)t '98» a Davos invita ad un viaggio nel tempo verso il mondo sportivo del prossimo secolo

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Come si presenterà lo sport nel prossimo secolo e quale posizione occuperà nella società del futuro? Queste le domande che intende affrontare la manifestazione «topspo(r)t '98», prevista per sabato 2 maggio 1998 presso il Centro congressi di Davos.
«topspo(r)t '98» intende offrire a tutti coloro che sono interessati allo sport, che lo praticano o che vi sono legati quali funzionari, un interessante e pretenzioso programma.
Il fulcro della manifestazione è costituito da un viaggio nel tempo verso l'anno 2018, al quale Christian Lutz, direttore del "Gottlieb Duttweiler Institut für Trends und Zukunftsgestaltung" vi invita a prendere parte. Avvalendosi di un microscenario viene tracciata una possibile raffigurazione del futuro. Dal 1980 Lutz dirige la "fucina delle idee" dell'Istituto Gottlieb Duttweiler, la quale occupa circa 30 specialisti e progetta scenari futuristi di natura economica, politica e scientifica. Christian Lutz presiede tra l'altro la Commissione federale d'esperti "Svizzera domani", è membro di diversi organi di esperti orientati verso il futuro nonché precursore della fiera nazionale Expo 2001. Già nel 1991 sotto l'etichetta "società, tempo libero e sport nella Svizzera di domani" aveva previsto tendenze e sviluppi in modo sbalorditivo.
Martin Scheel, esponente della prima generazione di arrampicatori amanti di imprese estreme nonché uno dei migliori scalatori sportivi del mondo durante ben dieci anni, oggi divenuto parapendista professionista, pilota collaudatore e allenatore del team svizzero di parapendio, illustrerà, tramite uno show con diapositive e musica, la sua visione della scena sportiva futura.
Da ultimo cinque giovani della regione di Basilea presenteranno uno show multimediale dal titolo "Mookie, Jez, Blueflamme, Floomaster & DC Drotz". La loro dimostrazione, che sicuramente non mancherà di produrre uno stimolante materiale di discussione, approfondirà tra l'altro la seguente questione: l'hip-hop è danza, sport, gusto per la vita, cultura di palcoscenico o semplicemente una ribellione adolescenziale?
Il pubblico sarà il benvenuto dalle 17.00 alle 20.00.
«topspo(r)t '98» è organizzato dall'Ufficio dello sport dei Grigioni e dalla Federazione grigione per lo sport e riunisce in un'unica manifestazione la conferenza dei quadri G + S, l'assemblea dei delegati della Federazione grigione per lo sport nonché l'assegnazione del premio grigione per lo sport.

Organo: Dipartimento dell'educazione, della cultura e della protezione dell'ambiente
Fonte: it Ufficio dello sport dei Grigioni
Neuer Artikel