Navigation

Inhaltsbereich

Contributo alla manifestazione di commemorazione della Calven 1999

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il 22 maggio 1499 si svolse la battaglia della Calven nella bassa Val Monastero. Grazie all'aiuto dei Confederati le truppe delle Tre Leghe sconfissero un esercito mercenario dell'imperatore Massimiliano I. Per i Grigionesi questa battaglia rappresenta l'apice della Guerra di Svevia che ha portato alla scissione della Confederazione e delle Tre Leghe dall'Impero Germanico. In commemorazione degli avvenimenti risalenti a 500 anni fa, importanti sia per la Val Monastero che per il formarsi dello Stato delle Tre Leghe, nel 1999 sono previste diverse manifestazioni nella regione della Val Monastero/Val Venosta: cerimonia il 22/23 maggio, staffetta sportiva transfrontaliera il 29/30 maggio, simposio dall'8 all'11 settembre, rappresentazioni teatrali durante l'estate e tiro della Calven. A titolo di copertura del deficit il Governo assegna un contributo massimo pari a 100'000 franchi.

È inaccettabile il disegno per una nuova ordinanza della legge federale sulle armi
La Costituzione federale (articolo 40) incarica la Confederazione ad emanare le prescrizioni contro gli abusi in materia di armi, accessori di armi e munizioni. La legge sulle armi, un'ordinanza e i regolamenti d'esame devono provvedere ad una regolamentazione uniforme per tutta la Svizzera. Dopodiché adesso è anche stato sottoposto il disegno dell'ordinanza, il Governo constata che il diritto inerente alle armi si è distolto dagli obiettivi originari, si perde in dettagli onde non è necessario, non è chiaro, porta ai Cantoni numerosi problemi inerenti all'attuazione e fondamentalmente non risolve i problemi di diritto. Il Governo grigione sottopone quindi l'istanza di rielaborare il pacchetto relativo al diritto inerente alle armi, di limitare le direttive all'essenziale, di formularle in modo chiaro e comprensibile e di ripartire in modo ragionevole i compiti tra Confederazione e Cantoni. In seguito il disegno rielaborato dell'ordinanza dovrà nuovamente essere sottoposto per la presa di posizione.

Dai Comuni
Il Governo approva il progetto per la seconda tappa della riattazione e del risanamento della scuola elementare a Wiesen. Costi computabili: 175'000 franchi, contributo edile cantonale 25 per cento. Viene approvata con riserve la pianificazione delle utilizzazioni decisa dal Comune di Flims in vista di un nuovo impianto Park-and-Ride "Vallorca", il piano direttore regionale Surselva concernente il campo da golf e con riserve la revisione della pianificazione locale approvata dal Comune di Seewis i.P. tra l'altro in vista dell'ampliamento del Jugend-haus Seewis.
Vengono stanziati crediti per un importo approssimativo di dieci milioni di franchi per diversi progetti di costruzioni stradali.

Affari del personale
A fine aprile 1998 vanno in pensione:
Emil Conrad, Coira, impiegato commerciale presso l'Istituto delle assicurazioni sociali e
Christian Deplazes, Coira, capo del Servizio per l'equipaggiamento delle reclute.
Il Governo ringrazia questi collaboratori per il servizio reso al Cantone.


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria di Stato dei Grigioni
Neuer Artikel